HomeTerritorioBattipagliaBattipaglia, bimba di 15 mesi quasi soffocata da pezzo di cioccolato

Battipaglia, bimba di 15 mesi quasi soffocata da pezzo di cioccolato

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
397,564
Totale Casi Attivi
Updated on 8 May 2021 7:14
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Tragedia sfiorata a Battipaglia dove una bimba di 15 mesi non poteva respirare a causa di un pezzo di cioccolato non masticato. La mamma e la zia l’hanno subito portata in ospedale

Un incubo però con lieto fine quello avvenuto a Battipaglia dove una bimba di 15 mesi si stava strozzando con un pezzo di cioccolata ingerito male.

Secondo quanto riporta il quotidiano La Città, la piccola era in casa con la madre e la zia e stava gustando un pezzo di cioccolato quando probabilmente lo ha ingoiato per intero, senza masticare. In pochi secondi la piccola ha tossito, diventando poi cianotica. Da una prima ricostruzione dei fatti, sembra che la zia, con grande prontezza di riflessi, abbia subito preso in braccio la bambina tentando di effettuare la manovra per liberarle le vie respiratorie.

La donna si è però resa conto che le vie respiratorie restavano ostruite e cosi lei e la mamma si sono precipitate con la bambina al Santa Maria della Speranza. Giunti in ospedale i sanitari hanno ricoverato la piccola in rianimazione pediatrica. Per fortuna il pezzo di cioccolato si è sciolto creando però disagi respiratori. Il ricovero della bambina è solo una misura precauzionale e presto la bimba potrà tornare a casa.