Home Attualità Battipaglia, pubblicato bando per gestione e uso impianti sportivi

Battipaglia, pubblicato bando per gestione e uso impianti sportivi

Covid-19

Italia
45,079
Totale Casi Attivi
Updated on 22 September 2020 13:46
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag

Battipaglia, pubblicato il bando per la gestione in concessione ed uso degli impianti sportivi di base. Ecco gli impianti interessati

Pubblicato il bando mediante il quale il Comune di Battipaglia, nella persona del Sindaco Cecilia Francese, intende individuare i soggetti a cui affidare in concessione gli impianti, ovvero spazi comunali, classificati come impianti sportivi di base all’aperto, senza corresponsione di canone, per lo svolgimento delle attività sportive e ricreative.

- Advertisement -

Nel dettaglio, gli impianti oggetto del bando sono:

·        Impianto sportivo, Via Colombo;

·        Impianto sportivo, Loc. Aversana;

·        Impianto sportivo, rione Turco;

·        Impianto sportivo, Belvedere di sopra, ex IACP Futura;

·        Impianto sportivo, via Luigi Sturzo, ex IACP Futura;

·        Impianto sportivo, Belvedere di sotto, ex IACP Futura.

Al riguardo, la concessione ed uso viene effettuata per diverse finalità, tra le quali, in sintesi, occorre ricordare la volontà di salvaguardare e implementare il patrimonio dei predetti impianti e delle aree sportive, di ottenere una conduzione efficace ed efficiente degli stessi, anche promuovendo adeguati interventi di migliorie preventivamente autorizzati nonché valorizzare l’associazionismo sportivo espressione del territorio.

La gestione e l’uso degli impianti sportivi di base sarà regolata da apposita convenzione. Il loro funzionamento è considerato come spazio di uso pubblico improntato al principio della massima fruibilità. La predetta gestione ed uso avrà la durata minima di tre anni fino ad un massimo di nove anni.

I soggetti ammessi alla selezione per l’affidamento della gestione in concessione ed uso sono:

a)      CONI e CIP;

b)     Federazioni sportive nazionali e Discipline sportive associate, riconosciute dal Coni;

c)      Enti di promozione sportiva, riconosciuti dal Coni;

d)     Società ed associazioni sportive dilettantesche, regolarmente costituite da almeno due anni, iscritte ai rispettivi Registri nazionali, che perseguono finalità formative, ricreative e sociali nell’ambito dello sport e del tempo libero e che dimostrano capacità tecnica ed operativa adeguata all’attività da realizzare e recanti nello statuto e/o nell’atto costitutivo l’assenza di finalità di lucro, l’elettività e la democraticità della struttura, e l’obbligo della redazione del bilancio o rendiconto economico finanziario.

e)     Associazioni di promozione sociale di cui alla legge 383/2000;

f)       Organizzazioni di volontariato di cui alla Legge 266/1991;

g)      Organizzazioni non lucrative di utilità sociale (ONLUS) di cui al D.LGS 460/97;

h)     Parrocchie ed Enti ecclesiastici ai sensi della L. 1 Agosto 2003, n. 206;

i)       Associazioni di fatto e/o condominiali.

Le domande dovranno giungere non oltre le ore 12:00 del 31.8.2020.

LiveZon
zerottonove