HomeTerritorioBattipagliaBattipaglia, arrestato un individuo in possesso di hashish

Battipaglia, arrestato un individuo in possesso di hashish

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
93,017
Totale Casi Attivi
Updated on 3 August 2021 8:37
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Un cittadino domiciliato ad Eboli è stato arrestato dalla Polizia a Battipaglia in quanto era in possesso di stupefacenti

L’attività di controllo del territorio mirante a combattere il fenomeno dello spaccio di droga ha portato gli uomini della Polizia di Stato ad un arresto nella giornata di ieri: uno eseguito dal Commissariato di P.S. di Battipaglia.

Nel dettaglio, i poliziotti della Squadra Investigativa del Commissariato di P.S. di Battipaglia hanno arresto V.P., italiano del 83’, domiciliato nel Comune di Eboli.

Ieri, mercoledì 15 luglio, nei pressi della Piazza della Repubblica, notavano un ragazzo il quale si fermava all’improvviso, scrutando di continuo il cellulare e i dintorni.

Dopo poco, il predetto si avvicinava ad un’autovettura parcheggiata a poca distanza e occupata proprio da V.P. che, quasi contestualmente, consegnava al giovane una dose di sostanza stupefacente del tipo hashish che il pusher deteneva nella tasca dei pantaloni, ricevendo in cambio delle banconote.

Gli agenti hanno deciso quindi di intervenire, bloccando entrambi i protagonisti dello scambio: l’acquirente consegnava immediatamente la dose di hashish del peso di grammi 1 agli Agenti intervenuti, mentre V.P. veniva sottoposto a perquisizione, operazione che permetteva di trovare, all’interno del bagagliaio dell’autovettura in uso al pusher, una busta in plastica contenente altre 67 dosi di hashish, del peso di grammi 85.

Gli Agenti del Commissariato di Battipaglia hanno quindi arrestato lo spacciatore, già gravati da numerosi pregiudizi di Polizia connessi agli stupefacenti, e l’hanno posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che ne ha ordinato la collocazione agli arresti domiciliari presso il domicilio, in attesa della convalida del provvedimento di Polizia Giudiziaria. Il giovane acquirente, invece, è stato segnalato alla locale Autorità Prefettizia per aver acquistato lo stupefacente per farne suo personale.