Battipaglia, 60enne rinchiuso in casa dalla compagna: sul posto Vopi e Carabinieri



pontecagnano

Paura nella notte a Battipaglia. Un uomo è stato chiuso in casa dalla compagna: uno dei vicini ha notato l’uomo svenuto ed ha allertato subito i soccorsi

Tensione nella serata di ieri, nel Comune di Battipaglia, precisamente all’interno di un appartamento situato in via Mazzini. Una donna, stando ad alcune indiscrezioni, avrebbe chiuso in casa il proprio compagno, un anziano del ’51.

Fortunatamente, un uomo che abita di fronte la coppia avrebbe notato 60enne svenuto.: subito allertati i soccorsi. Sul posto sono giunti i volontari del Vopi, i quali hanno dovuto aspettare l’intervento dei Vigili del Fuoco per entrare nell’appartamento. I caschi rossi hanno avuto non poche difficoltà nell’aprire la porta. Il 60enne, ricoverato all’ospedale di Battipaglia, ha riportato diverse fratture e lesioni. 

Anche i Carabinieri sono arrivati sul luogo dell’incidente.

Leggi anche