Durante la consueta intervista con il sindaco di Baronissi, Gianfranco Valiante ha parlato delle recenti discussioni politiche che hanno coinvolto l’Amministrazione Comunale

Baronissi Città dei Giovani e dell’Innovazione. È questo il nuovo format ideato dalla redazione di Zerottonove.it e sviluppato dall’agenzia di Comunicazione salernitana Zon Service Sas. Un ciclo di interviste settimanali che il noto portale di comunicazione salernitano avrà con il sindaco di Baronissi Gianfranco Valiante.

Dal Palazzo di Città del Comune e specificamente dalla stanza del suo ufficio, il primo cittadino risponde in modo dettagliato e approfondito a tutte le nostre domande.

Il tentativo di sviluppare una comunicazione istituzionale on line che rappresenti uno strumento nuovo per il miglioramento della relazione tra amministrazione e cittadino è uno degli obiettivi che ci siamo posti come redazione.

Il Primo Cittadino si è pronunciato in merito alle dimissioni dell’assessore Luca Galdi: “Le ambizioni personali sono assolutamente legittime in politica ed ognuno può aspirare alla posizione che ritiene più confacente a se stesso. Quello che non deve mai mancare, però, è il senso di responsabilità.
Io sono indisponibile da ora in avanti a discorsi isolati e che non siano concludenti e coerenti rispetto al grande programma che abbiamo avuto per 5 anni e che dovrà continuare. Non sono assolutamente disponibile a favorire divisioni interne.”

Tra gli altri argomenti affrontati oggi: la questione Fonderie Pisano, con il Comune di Baronissi che si costituisce parte civile; il Forum dei Giovani; Palazzo Cuoco.