HomeAttualitàBaronissi, Valiante sollecita Trenitalia: "Un far west"

Baronissi, Valiante sollecita Trenitalia: “Un far west”

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
507,169
Totale Casi Attivi
Updated on 3 December 2022 12:39
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Interminabile quotidiana chiusura dei passaggi a livello a Baronissi. Il sindaco Valiante: “Trenitalia da far west”

Passaggi a livello chiusi per quasi mezz’ora, con inevitabili code e ritardi all’entrata delle scuole ma anche file interminabili lungo le strade e disagi per automobilisti e pedoni. A Baronissi la gestione dei passaggi a livello da parte di RFI è incresciosa e rasenta l’inciviltà.

Continuiamo a registrare, ogni giorno e specie nelle ore di punta, prolungate chiusure delle sbarre con pedoni e automobilisti esasperati – dichiara il sindaco Gianfranco Valiante – tutto ciò provoca gravi problematiche alla viabilità soprattutto lungo l’attraversamento delle direttrici nord-sud, inquinamento, aggravamento delle condizioni di vita per i cittadini, senza parlare dei mezzi di soccorso che sovente si trovano imbottigliati in un traffico insostenibile. Spiace dirlo – incalza Valiante – ma l’organizzazione di RFI – assegnata a strutture diverse, ciascuna delle quali è slegata dall’altra e che declina responsabilità -, l’impossibilità o la negligenza di non risolvere nel 2022 tali gravi disservizi, è comparabile forse solo a paesi da quarto mondo. Non riescono a risolvere e a praticare soluzioni che abbiano rispetto per il cittadino e le comunità continuano ad essere ostaggio di inefficienze e strafottenza. Altro che adeguamento tecnologico ed innovativo. I fatti sono inequivocabilmente questi! Chiederò ancora una volta conto ai vertici dell’azienda”.