Home Attualità Baronissi: Valiante chiede riorganizzazione Linea 10 Busitalia

Baronissi: Valiante chiede riorganizzazione Linea 10 Busitalia

Covid-19

Italia
14,884
Totale Casi Attivi
Updated on 4 July 2020 17:26
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag

Baronissi, il Sindaco Valiente chiede la riorganizzazione della linea 10: ”Se Busitalia non garantisce diritto alla mobilità il Comune sospenderà i pagamenti”

Nuovo appello del Comune di Baronissi a BusItalia, Il sindaco Gianfranco Valiante, dopo i solleciti di inizio maggio, torna a chiedere tutele per garantire il diritto alla mobilità dei cittadini di Baronissi.

- Advertisement -

La giunta ha approvato una delibera che chiede  l’adeguamento dell’organizzazione della linea 10, tratta Mercato San Severino – Salerno.

“Nonostante abbia evidenziato con nota del 5 maggio la sofferenza del trasporto pubblico locale ricorda il sindaco di Baronissi Valiantegli autobus della linea 10 che arrivano a Baronissi hanno già raggiunto la capacità massima prevista dalle attuali disposizioni relative all’emergenza Covid e non riescono a prelevare gli utenti in attesa. Purtroppo, ad oggi, il problema persiste, nonostante le rassicurazioni di BusItalia. E’ una situazione che comporta gravi ripercussioni sulla vita dei cittadini di Baronissi per la difficoltà di raggiungere la città capoluogo. Chiediamo, dunque, di adeguare prontamente l’organizzazione del servizio su gomma in relazione all’effettiva esigenza di mobilità. Adotterò qualsiasi iniziativa per garantire il diritto alla mobilità dei cittadini di Baronissi fino ad arrivare allo stop dei cospicui pagamenti mensili per un servizio che non riceviamo”.

BusItalia aveva annunciato il potenziamento delle corse sulla linea 10 in particolare delle 8:20 e delle ore 10 con l’impiego di autobus aggiuntivi per assorbire l’utenza in attesa. A breve – aveva assicurato l’azienda che cura il trasporto pubblico locale – dovevano entrare in servizio anche mezzi autosnodati a maggior supporto della capienza posti. Ma per adesso nulla.

A Baronissi il problema legato alla carenza di corse e posti disponibili sugli autobus è particolarmente avvertito – conferma l’assessore Marco Picarone – monitoreremo costantemente la situazione e adotteremo tutte le iniziative necessarie per risolvere la problematica”.

LiveZon
zerottonove