Baronissi, si completa il polo acquatico con la copertura telescopica



12 marzo 2013

Inizio lavori a fine marzo e consegna a settembre: la struttura funzionerà tutto l’anno. Un polo acquatico full-time per Baronissi

 

Si è tenuta stamane, in Sala giunta al Comune di Baronissi, la conferenza stampa di presentazione dei lavori per il completamento del polo acquatico presente a Saragnano. Erano presenti oltre al Sindaco Giovanni Moscatiello, l’Assessore Sabatino Ingino, il consigliere regionale della FIN (Federazione Italiana Nuoto) Alfonso Abate, l’amministratore dell’Adi “Arcobaleno” Ettore Giusta ed il presidente dell’Asd Virtus Oreste Varese.

Baronissi avrà così un polo acquatico full-time, grazie alla realizzazione di una copertura telescopica, che permetterà attività di nuoto durante i mesi invernali e l’utilizzo della struttura come solarium per tutto il periodo estivo. In più ci sarà la possibilità di corsi di nuoto per bambini e adulti, ginnastica in acqua per anziani e fitness. La superficie coperta del blocco spogliatoi, servizi, locali tecnici, ingresso-reception, locale infermeria e servizi per il pubblico è di circa 500 metri quadri, la vasca destinata alle attività di nuoto è lunga 25 metri. Sarà Oreste Varese a realizzare i lavori, col quale il Comune ha sottoscritto una concessione di gestione per venti anni del complesso sportivo. La piscina comunale, aperta nel 2011, vedrà l’inizio dei lavori entro fine marzo, con consegna a fine settembre.

Oltre alla copertura, ci saranno ulteriori interventi per rendere più accogliente ed accessibile la struttura ed inoltre la realizzazione di una palestra interna, per realizzare un impianto polifunzionale. L’investimento totale di circa 500 mila euro, non prevede nessun onere per l’ente pubblico, ma la cittadinanza potrà beneficiare di tariffe vantaggiose affinché la struttura sia fruibile anche da persone meno fortunate o diversamente abili. Un personale qualificato lavorerà nel polo acquatico, ma il centro diventerà un vero e proprio laboratorio di formazione che istruirà a nuove professioni.

 Grande soddisfazione per il primo cittadino: «È un grande risultato, oltre che un impegno mantenuto ma è importante sottolineare il coraggio di Oreste Varese, imprenditore che ha creduto nel progetto ed ha scelto di investire qui a Baronissi in un momento storico così difficile».

 

Leggi anche