Home Attualità Baronissi scuole: le lezioni ripartiranno regolarmente

Baronissi scuole: le lezioni ripartiranno regolarmente

Covid-19

Italia
12,456
Totale Casi Attivi
Updated on 3 August 2020 17:17
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag

Baronissi, adeguamento delle strutture alle nuove normative anti Coronavirus. Le lezioni a scuola ripartiranno regolarmente con studenti in presenza

Baronissi– Ad un mese e mezzo dalla riapertura delle scuole, è stata delineata dal Comune di Baronissi la road map che porterà all’adeguamento delle strutture alle nuove normative anti coronavirus. Positiva anche l’ultima Conferenza di servizi per l’anno scolastico 2020-2021.

- Advertisement -

Piena intesa del Comune con le scuole: le lezioni si terranno in presenza in aule adeguatamente rimodulate. Scongiurati doppi turni e didattica a distanza. Definiti gli spazi da rendere disponibili alle scuole per consentire lezioni in presenza e assicurare nel contempo ogni prescrizione di sicurezza anti-covid 19.

“Abbiamo accolto le richieste delle dirigenti in merito alla necessità di creare ulteriori spazi funzionali all’organizzazione scolastica che, ricordiamo, rientra nelle esclusive competenze e responsabilità della Scuolaspiega il sindaco Gianfranco Valianteil Comune si incaricherà dell’esecuzione dei lavori edili per l’adeguamento di tutti gli spazi alla nuova organizzazione e alla normativa anti-covid 19. E’ un ottimo risultato conseguito col lavoro serio e responsabile delle parti in causa”.

Un percorso avviato da tempo dal Comune, cui fanno capo i servizi per l’infanzia, le scuole primarie e le secondarie di primo grado e che consentirà di effettuare lavori edili sulle strutture, con il sindaco Valiante commissario straordinario per garantire  la necessaria rapidità e velocità nelle procedure che porteranno agli interventi.

“Questo complesso percorso – fanno eco le consigliere comunali Luisa Genovese e Angela De Divitiis che hanno seguito tutto l’iter – è stato possibile grazie alla disponibilità delle dirigenti scolastiche, dei genitori e dei tecnici comunali con il quale abbiamo avuto un proficuo confronto. Conclusa la fase legata agli spazi, lavoreremo per rimodulare, sulla base delle esigenze delle scuole e delle famiglie degli alunni, la totalità dei servizi, in particolare accoglienza e post accoglienza, mense e trasporti”.

 

LiveZon
zerottonove