HomeAttualitàBaronissi, giovane cittadino a podio nel Concorso Internazionale Musicale

Baronissi, giovane cittadino a podio nel Concorso Internazionale Musicale

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
87,710
Totale Casi Attivi
Updated on 21 June 2021 14:30
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Si chiude la terza edizione del Concorso Internazionale Musicale di Baronissi con tanti partecipanti: sul podio anche un giovane baronissese

Si chiude la terza edizione del Concorso Internazionale Musicale di Baronissi, promosso dall’Associazione Flautisti Italiani e dal Comune di Baronissi, con la Direzione Artistica di Anna Malesci. L’evento è nato per sostenere i giovani musicisti di talento e in questa edizione si è svolto on line a causa dell’emergenza covid. In seno al concorso è stata realizzata anche una competizione riservata agli studenti delle scuole medie ad indirizzo musicale e dei Licei Musicali. Il coinvolgimento dei musicisti in erba è di fondamentale importanza affinché possano confrontarsi con i coetanei arricchendo il loro bagaglio culturale.

Il Concorso si candida a diventare un vero e proprio trampolino di lancio per tutti i giovani talenti – afferma il sindaco di Baronissi Gianfranco Valianteun evento straordinario per la città che coinvolge un altissimo numero di musicisti da tutta Italia e dall’estero all’insegna della musica, della cultura, dell’arte e della promozione del territorio che rappresenta, con orgoglio per la nostra città, un importante segnale di speranza e ripartenza”.

Il Concorso Internazionale Musicale di Baronissi ormai è una realtà riconosciuta a livello europeo – fa eco il vicesindaco e assessore alla cultura Anna Pettauna manifestazione che è in grado di mettere a confronto sia piccoli talenti, divisi per categorie di età, sia musicisti ormai affermati, che concorrono al prestigioso riconoscimento dei premi e delle borse di studio, unico mezzo per la promozione della carriera musicale e del talento”.

Centinaia i partecipanti da tutto il mondo e in particolare da Cina, Corea, Norvegia, Svizzera. Tra i musicisti premiati, anche un giovanissimo talento di Baronissi, Giovanni Regine, primo classificato categoria licei – sezione flauto.

L’Associazione Flautisti Italiani, che ha sede a Baronissi, ha portato in vetta all’Europa il nome della nostra città, terra di arte e di cultura – afferma il direttore artistico Anna Malesci – un evento che registra ad ogni edizione una sempre crescente partecipazione di giovani talenti della musica, provenienti da tutto il mondo. Ringrazio quanti, a partire dall’Amministrazione comunale, credono che la formazione musicale sia fondamentale per la crescita e la formazione dei nostri ragazzi, e li supportano perché possano seguire i propri talenti e realizzare i propri sogni”.