Baronissi, restyling della Chiesa del Carmine di Caposaragnano

Nuovo sagrato e pannello ceramico ispirato ai lanaioli per la chiesa Santa Maria del Carmine di Caposaragnano, a Baronissi

È stato consegnato alla città il nuovo sagrato della chiesa Santa Maria del Carmine di Caposaragnano a Baronissi. L’intervento del Comune ha previsto la risistemazione delle aiuole, nuove panchine in legno e la riqualificazione di un’antica fontana, adornata con un pannello ceramico del maestro Franco Raimondi. L’opera, di gran pregio, raffigura due donne che lavorano la lana ed è ispirata a un’antica foto del ‘900 custodita dalla signora Maria Dorotea Napoli, epigona di uno storico lanificio di Baronissi.

Caposaragnano per anni è stato sede di opifici tessili. “Con questo intervento – spiega il sindaco Gianfranco Valianteesaltiamo un bene collettivo di Caposaragnano, così come gradualmente stiamo facendo anche in altre zone della città. Il sagrato è un luogo molto importante di riunione e di dialogo e lo abbiamo valorizzato restituendo lo spazio alla cittadinanza”. Molto bella e apprezzata l’opera del maestro Franco Raimondi, uno dei sessantadue esponenti della Qualità Italiana nel mondo.

adnow
loading...