Baronissi: assestamento bilancio, fondi scuola, sicurezza e cultura



baronissi

Il Consiglio comunale di Baronissi approva assestamento equilibri di bilancio. Grande attenzione alle scuole, alle manutenzioni, alla cultura e alla sicurezza

Il Consiglio comunale di Baronissi ha varato, col voto della maggioranza, l’assestamento e la salvaguardia degli equilibri di bilancio. Grande attenzione alle scuole, alle manutenzioni, alla cultura e alla sicurezza. La manovra prevede, lo stanziamento di 220mila euro per la manutenzione delle scuole infanzia e primaria; 190mila euro per le manutenzioni stradali; 36 mila euro sono stati destinati all’attivazione delle borse lavoro che si aggiungono ai fondi già stanziati per il sociale. Sarà contratto un mutuo di 90mila euro per consentire l’ampliamento e il secondo lotto del sistema di videosorveglianza; 35 mila sono stati stanziati per eventi culturali. Buona parte delle risorse sono acquisite da devoluzioni (fondi residui​ di mutui non utilizzati) attraverso la cassa depositi e prestiti.
“Siamo soddisfatti perché il Piano approvato in Consiglio conferma un bilancio sano e rigoroso e ci consente tranquillità finanziaria per il 2019 – spiega il sindaco Gianfranco Valianteaccelereremo inoltre le azioni per il recupero dei crediti – imposte tributarie e oneri di urbanizzazione – e daremo seguito  a un  piano di manutenzione degli edifici  scolastici, delle strade, dei parchi, e di attenzione al sociale. Investiamo tanto anche nella cultura – non in eventi ludici come impropriamente riportato: cultura​ significa attrattività, crescita della comunità, formazione dei giovani, impulso e vicinanza all’associazionismo locale e ausilio per il commercio. La nostra idea di città è una idea di città culturalmente vivace, aperta e anche per questo lavoreremo”.
“Con l’assestamento e l’equilibrio di bilancio – conferma il vicesindaco di e assessore al ramo Anna Petta – Baronissi dimostra oculata azione amministrativa e elevati livelli di efficienza ed economicità. Tra gli aspetti più significativi della manovra, si segnala la volontà di investire sulla sicurezza delle scuole, di rilanciare le spese di investimento per manutenzioni e videosorveglianza e gli stanziamenti destinati al sociale e ai grandi eventi culturali. Il Comune di Baronissi presenta aspetti economico-finanziari e organizzativi virtuosi che, malgrado i diffusi problemi finanziari degli Enti Locali, consentono di mantenere una sana gestione e producono la capacità di generare nuove risorse da investire sul territorio”.

Leggi anche