Baronissi, perquisiti e arrestati due spacciatori



Baronissi, le forze dell’ordine hanno pedinato e successivamente perquisito due spacciatori che si aggiravano in auto fra Acquamela e Saragnano

Baronissi, eseguito un arresto grazie all’intervento realizzato dai Carabinieri del nucleo operativo di Mercato San Severino    sotto il comando del Maggiore Alessandro Cisternino unitamente alla locale Stazione.

Baronissi

Sono stati infatti individuati due napoletani rispettivamente dell’87 e dell’ 82 che si aggiravano in auto nelle zone di Baronissi, Acquamela e Saragnano, dove avevano preso una casa in affitto. I due, già pedinati dalle forze dell’ordine, sono stati fermati proprio mentre spacciavano della cocaina a un ragazzo del posto.
Immediata è stata la perquisizione dell’auto usata dai due spacciatori e al suo interno sono state ritrovate diverse dosi di stupefacenti. In seguito a perquisizione nell’abitazione sono stati rilevati altri 30 grammi di droga suddivisi in dosi e una somma di denaro che si aggirava intorno ai 300 euro. I due sono stati sottoposti agli arresti domiciliari.

Leggi anche