Baronissi, al via la prima edizione di “Natura in arte

Tree in the field

Domenica 23 aprile 2017 nella splendida location della villa comunale di Baronissi, dalle ore 17:00 alle ore 20:00 si terrà la prima edizione di “Natura in arte”

L’ evento, organizzato dall’ associazione socio culturale sportiva “Anima libera” con il patrocinio del Comune di Baronissi e in collaborazione con alcune attività commerciali del territorio, si propone come una vera e propria esperienza multisensoriale incentrata sulla natura.

Gli ospiti saranno accolti da una piacevole atmosfera di armonie di colori, profumi e sapori, apprezzando così, le varie sfumature della natura messe in scena dalle attività protagoniste della manifestazione.

Il percorso inizia con un gradevole impatto visivo, il giardino della villa sarà infatti rivestito di natura, grazie alle sculture floreali realizzate dal noto fiorista di Baronissi “ Florarte “.

Si prosegue con l’enogastronomia e quindi la degustazione di vino con la presenza di una caratteristica botte a cura dell’enoteca gestita da Vincenzo Rinaldi e la degustazione di alcune specialità culinarie preparate  dal catering dell’Hotel Santa Caterina.

In ordine sparso per la villa ci sarà l’esposizione di cornici di Gerardo Del Regno le quali mostreranno elementi della natura e potranno essere simpaticamente utilizzate dal pubblico per poter scattare selfie e foto.

Non mancherà l’intrattenimento per bambini a cura di Anima libera che prevede la realizzazione di laboratori creativi di pittura  e lavoretti manuali ispirati alla natura, ancora per i più piccoli le mascotte dei celebri personaggi Masha e Orso , l’angolo delle fiabe a tema natura e i divertenti giri in calesse.

Alle ore 18.00 si potrà assistere alla presentazione di Madre Natura che scende in passerella con una singolare sfilata in cui i modelli indossano abiti vegetali realizzati da Florarte e dai colleghi di Asso Fiori e coordinati da Anima libera.

Ad immortalare il tutto ci sarà la grande professionalità del fotografo Angelo Oliva.

La cittadinanza tutta è invitata a partecipare.

 

 

adnow
loading...