Home Attualità Bando per le scuole contro cyberbullismo e violenza

Bando per le scuole contro cyberbullismo e violenza

Covid-19

Italia
13,263
Totale Casi Attivi
Updated on 9 August 2020 18:31
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag

La Presidenza del Consiglio dei Ministri ha promosso un bando per le scuole per contrastare fenomeni come bullismo e violenza sulle donne

[ads1]

- Advertisement -

La Presidenza del Consiglio dei Ministri-Dipartimento Pari Opportunità ha emesso un bando per promuovere negli istituti scolastici una serie di progetti finalizzati a contrastare fenomeni come la violenza sulle donne e il bullismo. Tali progetti hanno lo scopo di far conoscere agli studenti le regole indispensabili alla convivenza civile e di promuovere una nuova cultura che cancelli gli stereotipi che creano discriminazione.

A tale bando possono partecipare tutte le scuole, di ogni ordine e grado, presentando un progetto che sostenga temi come il rispetto reciproco e prevenga fenomeni spiacevoli come il cyberbullismo, l’aggressività e le violenze. Come riporta il quotidiano Agro 24, lo scopo di questa iniziativa, bandita dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, prevede di favorire le relazioni interpersonali e di rendere le scuole italiane, oltre che ambienti di formazione e istruzione, anche più accoglienti.

Sofia Nacchia, in qualità di dirigente provinciale del Movimento Giovanile di Fratelli d’Italia, ha rivolto un appello all’ amministrazione del suo Paese natale, ossia il Comune di Pagani.  La richiesta è quella di incitare le scuole presenti sul territorio paganese a candidarsi a tale proposta attraverso la presentazione di un progetto, per combattere i fenomeni della violenza e del bullismo.

Il bando prevede l’assegnazione di un finanziamento di 5.000.000 di euro per l’organizzazione d’ iniziative in ambito scolastico. Inoltre, ciascun progetto non potrà richiedere un finanziamento superiore a 150.000 euro e ogni scuola può presentare solo una candidatura al progetto. Le domande dovranno essere inviate alla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Pari Opportunità attraverso il portale www.mirror440scuola.it entro le ore 23:59 del 5 dicembre 2016.

[ads2]

LiveZon
zerottonove