HomeTerritorioCilentoBagnino aggredito a Castellabate: voleva salvare una medusa

Bagnino aggredito a Castellabate: voleva salvare una medusa

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
73,729
Totale Casi Attivi
Updated on 23 October 2021 7:26
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

A Santa Maria di Castellabate un bagnino di 26 anni è stato aggredito da un bagnante perchè voleva impedire l’uccisione di una medusa

Bagnino di 26 anni è stato preso a pugni da un bagnante su una spiaggia di Santa Maria di Castellabate perchè voleva trarre in salvo una medusa. 

Come viene riportato sul quotidiano Il Mattino, il bagnino – originario di Montecorice – è stato dapprima insultato e poi colpito con un pugno. Ad intervenire sono stati i sanitari del 118 che hanno curato le ferite e poi hanno trasportato il giovane all’ospedale San Luca di Vallo della Lucania. L’aggressore sarebbe già stato individuato.