Ultime Notizie

Baronissi, domani al via i lavori per la “Città della Medicina”

Previsto per domani mattina a Baronissi il taglio del nastro per l'inizio dei lavori della "Città della Medicina", opera imponente per tutta la Valle...

Siano: incendio in via Vignolia, intervengono i Vigili del Fuoco e la Croce Azzurra

Siano, incendio in via Vignolia nel primo pomeriggio di ieri. Intervengono le squadre antincendio della Croce Azzurra i Vigili del Fuoco di Mercato San...

Furto alla filiale Bcc di Albanella: ladri messi in fuga dall’antifurto

Un furto, all’alba di oggi, è stato messo a segno alla filiale della Bcc di Albanella: ladri messi in fuga dal sistema di sicurezza...

In Campania ieri zero casi di Covid, parla De Luca

Zero casi di Covid in Campania, De Luca: è un passo significativo, ma occorre tenere come sempre la guardia alta Il governatore della Campania Vincenzo De...

Auto in sosta danneggiate, il sindaco Vincenzo Napoli: “L’attenzione è alta”

- Advertisement -

Il susseguirsi di episodi di auto in sosta vandalizzate desta l’attenzione del sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli: “Non saremo ostaggio di giovani teppisti”

Attraverso un post sulla propria pagina social, il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli ha voluto evidenziare la sussistenza di un fenomeno che non sembra arrestarsi. Non sono infrequenti, infatti, gli episodi che vedono auto in sosta danneggiate da vandali.

Tra i giovani sta dilagando un fenomeno preoccupante e senza senso: quello di danneggiare le vetture in sosta. Ultimo episodio segnalato in città la notte del 4 febbraio scorso. 
Due 22enni, uno di Scafati e uno di Boscoreale in provincia di Napoli, hanno danneggiato undici macchine lungo il Trincerone ferroviario. Ad allertare le forze dell’ordine è stato un cittadino insospettitosi dal rumore di vetri rotti. Ringrazio il cittadino attento e i poliziotti della Sezione Volanti della Questura di Salerno che prontamente hanno individuato i giovani. Intanto sono in corso le procedure per l’emissione della misura di prevenzione del divieto di ritorno nella nostra città. 
L’attenzione è alta. Non saremo ostaggio di giovani teppisti che si divertono con questa ultima moda illegale e folle.”

- Advertisement -

Latest Posts

Baronissi, domani al via i lavori per la “Città della Medicina”

Previsto per domani mattina a Baronissi il taglio del nastro per l'inizio dei lavori della "Città della Medicina", opera imponente per tutta la Valle...

Siano: incendio in via Vignolia, intervengono i Vigili del Fuoco e la Croce Azzurra

Siano, incendio in via Vignolia nel primo pomeriggio di ieri. Intervengono le squadre antincendio della Croce Azzurra i Vigili del Fuoco di Mercato San...

Furto alla filiale Bcc di Albanella: ladri messi in fuga dall’antifurto

Un furto, all’alba di oggi, è stato messo a segno alla filiale della Bcc di Albanella: ladri messi in fuga dal sistema di sicurezza...

In Campania ieri zero casi di Covid, parla De Luca

Zero casi di Covid in Campania, De Luca: è un passo significativo, ma occorre tenere come sempre la guardia alta Il governatore della Campania Vincenzo De...

Live Zerottonove

rimani Aggiornato

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato