Auto capovolta in Costiera Amalfitana, ferite per la coppia a bordo



costiera amalfitana, amalfi
foto: pixabay

A distanza di poche ore un altro incidente stradale che ha visto il rovinoso ribaltamento di un’auto, questa volta in Costiera Amalfitana. Nessun trauma grave

Costiera Amalfitana – E’ il secondo ribaltamento di vettura della giornata, anche questo avvenuto alle prime luci dell’alba di questo fatidico 14 febbraio; cambiano, però, completamente le coordinate geografiche dell’avvenimento. Dopo il sinistro avvenuto qualche ora fa all’imbocco della Tangenziale di Pastena, un altro incidente è avvenuto sulla Strada Statale 163: ancora una volta il caso vuole che l’auto coinvolta sia una Fiat, modello 500 L, sulla quale erano in viaggio un uomo ed una donna. Il veicolo pare si sia capovolto all’altezza di Capo D’Orso così come rivela il quotidiano on-line IlVescovado.

Stando ad una prima fugace ricostruzione, condotta soprattutto attraverso le testimonianze dei malcapitati, l’auto sarebbe andata incontro al sinistro a causa di una distrazione del conducente, abbagliato durante la guida da un colpo di sonno; il conducente avrebbe così perso il controllo del mezzo che, dopo un temibile testacoda, si sarebbe ribaltato proprio nel bel mezzo della carreggiata.

Anche qui provvidenziale l’intervento dei Vigili del Fuoco che sono riusciti in poco tempo ad estrarre le due vittime dall’abitacolo del veicolo in cui erano incastrati; fortunatamente i due non hanno riportato nessuna ferita grave, solo un enorme spavento per come sia inaspettatamente iniziato il giorno di San Valentino.

 

Leggi anche