Asl Salerno, stop anticipato a convenzioni per esami sangue e urine



salerno

L’Asl Salerno annuncia l’anticipo dello stop alle convenzioni per gli esami del sangue e delle urine: dal 17 agosto gli utenti dovranno pagare per intero di tasca propria le prestazioni richieste

Stop alle convenzioni per le analisi del sangue e delle urine a Salerno.

Lo annuncia l’Asl – si legge su Salerno Today – con una email inviata ai laboratori accreditati con cui si comunica la cessazione della convezione, anticipata dal 23 al 17 agosto.

Inevitabili i disagi per gli utenti che, a termine del rapporto di convenzione tra l’azienda sanitaria salernitana ed i laboratori di analisi, saranno costretti ad aprire i propri portafogli per pagare interamente il costo della prestazione sanitaria richiesta. È possibile, in alternativa, inserirsi nelle liste di attesa degli ambulatori pubblici.

La sospensione delle convenzioni con la categoria dei laboratori di analisi si somma a quella dei laboratori per gli esami diagnostici e le visite specialistiche, come cardiologia e radiologia, bloccate dal 9 agosto, e di medicina nucleare, interrotte dal 20 luglio.

Leggi anche