Arechi Rugby: domenica di vittorie per under 14 e seniores

La ricca domenica d’impegni per l’Arechi Rugby ha portato due successi in cassaforte, per under 14 e seniores, e una sconfitta di misura per gli under 16

Arechi Rugby – Resoconto di domenica 14 dicembre.

La formazione seniores nella difficile trasferta in terra beneventana contro il San Giorgio del Sannio ha dato vita a un incontro di pregevole fattura: il risultato finale di 20 a 24 in favore dei Dragoni è speculare ad una prestazione d’alto livello di entrambe le squadre scese in campo, che hanno giocato a viso aperto e con ritmi piuttosto alti, come non accadeva da un po’ di tempo.

Il capitano dei Dragoni, Dario Finamore, ha voluto esprimere parole di elogio per i suoi: “Siamo arrivati a Benevento sapendo che avremmo affrontato una squadra affamata di vittorie, ed in particolare contro di noi avrebbero voluto vincere considerando che da 2 anni non perdiamo una partita. La reazione della mia squadra è stata davvero pregevole, considerando che non giocavamo in casa e soprattutto contro una formazione che non avevamo mai avuto l’occasione di incontrare prima d’ora: le quattro mete messe a segno ci hanno consentito di portare a casa l’intera posta in palio ed è sicuramente positivo, ora anche la classifica ha un’impostazione ben definita in attesa dell’ultimo incontro del girone d’andata contro gli amici del Vesuvio Rugby”.

arechi rugby

Tra le mura amiche del Vestuti giunge la prima vittoria per i piccoli Dragoni dell’under 14: i ragazzi allenati da Andrea Pierri, Raffaele Falivene e Silvia Gaudino hanno avuto la possibilità di giocarsela contro i coetanei del Portici Rugby, pur perdendo nel primo dei due incontri disputati, per poi portare a casa la prima vittoria stagionale contro il Pozzuoli.

Grande soddisfazione per l’allenatrice e capitano della Nazionale femminile Silvia Gaudino che, nel giorno del suo compleanno, ha ricevuto in regalo la prima vittoria dei ragazzi: “Sono davvero contenta del risultato ottenuto. I ragazzi stanno dimostrando di essere davvero legati a questo sport e al progetto dell’Arechi Rugby, e vederli esultare è davvero gratificante. Mi sento inoltre in dovere di ringraziare i genitori accorsi allo stadio per tifare per i propri figli: il loro apporto durante il terzo tempo è stato molto importante per la buona riuscita di questa bella giornata di sport. Ora tocca proseguire con il lavoro dentro e fuori dal campo, per consentire ai ragazzi di diventare uomini di rugby”.

arechi rugby Sconfitta di misura per la squadra under 16 allenata da Generoso Falivene: in terra molisana, contro i coetanei del Campobasso, il risultato finale è stato di 17 a 10. Nonostante la sconfitta, i ragazzi hanno comunque ricevuto i complimenti da parte di coach Falivene: “Le tante difficoltà dovute allo stop forzato di alcune settimane sia dal campionato sia dagli allenamenti si sono viste tutte. Nonostante ciò i miei ragazzi hanno lottato fino all’ultimo secondo, e dopo un primo tempo in sordìna hanno rialzato la testa per giocarsela. Doverosi anche i complimenti agli Hammers di Campobasso, una bella realtà che può crescere tanto e che attenderemo al ritorno per un’altra bella sfida“.