Arechi Rugby a caccia di punti con il Trepuzzi

Arechi Rugby a caccia di punti con il Trepuzzi. Domani, alle 14.30 al campo “Casignano”.

L’obiettivo dell’Arechi Rugby che domani, alle 14.30 tra le mura amiche del campo “Casignano”, ospiterà il Salento XV Trepuzzi in occasione della quarta giornata d’andata di questa emozionante poule promozione per l’accesso in serie B, è tornare a vincere per riprendere il trend positivo.

Arechi Rugby a caccia di punti con il Trepuzzi
Arechi Rugby a caccia di punti con il Trepuzzi

A Finamore e compagni l’arduo compito di rialzare la testa dopo due sconfitte consecutive, dimostrando che i giochi sono ancora più che aperti. La classifica infatti è cortissima, e soltanto tre punti separano i Dragoni dalla prima posizione. A ricordarlo è il dirigente della prima squadra, Paolo Veneruso: “Domenica scorsa abbiamo buttato via dei punti importantissimi, ma non può accadere ancora. Siamo consapevoli del forte equilibrio che caratterizza questo girone di promozione, quindi ogni partita rappresenterà un passo in avanti o all’indietro verso la serie B. Per ora la classifica è cortissima, ma non sarà di certo così fino alla fine, quindi ci tocca tornare a vincere e dobbiamo farlo proprio a casa nostra”.

“Il Salento XV Trepuzzi – precisa il dirigente Venerusoè una squadra che da tempo lotta per l’accesso in serie B, con un organico interessante e una società solida che programma la rosa proprio per provare a salire di categoria. Non li conosciamo direttamente, ma la fama li precede e non possiamo che temerli, così come ogni squadra presente nel nostro girone. A noi il compito di riprenderci punti fondamentali in classifica, per restare incollati alle prime posizioni. La rosa a nostra disposizione è ben allestita, le motivazioni ci sono e la volontà di giocare al meglio è sempre presente. Il salto di qualità è ad un passo, e non dobbiamo farcelo sfuggire”.

La domenica di rugby targata Arechi avrà inizio alle ore 10 ad Eboli, con un concentramento di minirugbisti di età compresa tra i 5 e gli 11 anni. Alle 12, tra le mura amiche del “Casignano”, toccherà alla formazione under 14 impegnata con il Salerno Rugby. Impegno esterno per l’under 18, di scena a San Martino Sannita con la capolista IV Circolo Benevento.

Soddisfatto il presidente, Roberto Manzo, per gli impegni giovanili: “La società è alla sua quarta stagione sportiva e può già contare su un discreto numero di giovani rugbisti di età compresa tra i 5 ed i 18 anni. Domenica saranno tutti in campo, ad eccezione della femminile che sta proseguendo la fase di preparazione con l’allenatrice migliore sulla piazza, il capitano della Nazionale di rugby Silvia Gaudino. Proprio per questo sono fiero di poter rappresentare una società che sin da subito si è mossa con convinzione e determinazione verso i giovani, vero punto d’arrivo per lo sviluppo di una società sana con una programmazione seria”.