Antidroga, due arresti per detenzione e coltivazione

Cava de’ Tirreni, continuano i controlli antidroga portati avanti dai Carabinieri. Due gli arresti per detenzione e coltivazione di sostanze stupefacenti

Continuano in tutto l’agro nocerino – sarnese i controlli antidroga dei Carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore che, nella giornata di ieri, hanno arrestato due persone per coltivazione e detenzione di sostanze stupefacenti.antidroga

Lo scorso pomeriggio, infatti, i militari della Stazione di Nocera Superiore hanno arrestato i coniugi S.G. e C.G., rispettivamente di 47 e 42 anni, entrambi incensurati e residenti in località Passiano del comune metelliano.

Nel corso di una perquisizione, operata con l’ausilio di unità cinofile, all’interno della loro abitazione i Carabinieri hanno rinvenuto circa 250 grammi di “marijuana” e 20 piante di “cannabis indica”.

Per la coppia sono scattate, dunque, le manette ai polsi ed entrambi sono stati sottoposti agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo previsto per la mattinata odierna presso il Tribunale di Nocera Inferiore.