Home Eventi Riapre la Chiesa Santissima Annunziata, De Luca: "Recuperato un gioiello"

Riapre la Chiesa Santissima Annunziata, De Luca: “Recuperato un gioiello”

Covid-19

Italia
14,709
Totale Casi Attivi
Updated on 6 July 2020 19:30
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag

Il Primo Cittadino alla cerimonia di apertura della Chiesa Santissima Annunziata a Salerno

annunziata“Ha riaperto la Chiesa della S.S. Annunziata: è stato un momento di grande gioia e solennità. Ringrazio tutti coloro che hanno lavorato per restituire alla comunità questo pezzo della storia della nostra città, una delle sue chiese più belle, alla quale noi salernitani siamo particolarmente legati. Abbiamo recuperato un gioiello e, grazie all’aiuto delle Sovrintendenze, siamo riusciti a portare alla luce un’area archeologica di grande interesse. Davvero una serata meravigliosa per Salerno.” Con queste parole il sindaco Vincenzo De Luca commenta la riapertura della Chiesa della Santissima Annunziata. Un restauro apprezzato dai cittadini di Salerno che hanno affollato la cerimonia di questa sera.

- Advertisement -

[ads2]

Torna a splendere uno dei monumenti più suggestivi del centro storico di Salerno. L’aspetto barocco settecentesco è frutto dell’intervento di Ferdinando Sanfelice, famoso architetto e pittore napoletano che tra l’altro progettò il magnifico campanile che anticamente affiancava la Porta Catena abbattuta a seguito di un violenta alluvione che colpì il centro storico. Il campanile ha la straordinaria particolarità di essere caratterizzato da quattro ordini architettonici diversi e fu pesantemente danneggiato insieme alla chiesa dai bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale. L’intero edificio risale al 1627 ed andò a sostituire una chiesa quattrocentesca anch’essa distrutta da un’alluvione. Interessanti sono stati i ritrovamenti di antichissime costruzioni medievali al di sotto della struttura.

Foto: Massimo Pica

LiveZon
zerottonove