Anno scolastico al via: realizzati interventi di manutenzione ordinaria e messa in sicurezza nei plessi del Comune di Fisciano



A pochi giorni dall’inizio del nuovo anno scolastico, previsto per il giorno 13 settembre, il Comune di Fisciano si è attivato per rendere esecutiva la manutenzione ordinaria dei plessi che insistono sul territorio di propria competenza.
I lavori, eseguiti dalla società municipalizzata “Fisciano Sviluppo”, hanno interessato in primis l’edificio della scuola media di Fisciano centro “Rubino Nicodemi”, dove è stata eseguita la coibentazione del tetto, rovinata dall’usura del tempo. In questo modo si è garantita una maggiore impermeabilità dei solai in grado di resistere anche alle peggiori condizioni di cattivo tempo, i cui temporali, in diverse occasioni provocano seri disagi alle strutture in caso di assenza di manutenzione ordinaria.
Altro importante intervento è stato la sostituzione del tetto della scuola elementare della frazione Gaiano, che alcuni mesi fa venne divelto a causa delle forti raffiche di vento che si abbatterono sull’intera Valle dell’Irno creando numerosi disagi ai residenti locali. Gli altri istituti scolastici, tra i quali quello elementare di Penta, l’istituto comprensivo “De Caro” di Lancusi, le scuole elementari di Fisciano, Soccorso, Pizzolano sono state interessate a lavori di sistemazione interna ed esterna.
Si è provveduto alla pitturazione delle aule, alla verifica di funzionamento degli impianti elettrici, idraulici e dei servizi igienici, e alla revisione degli infissi, potenziando ulteriormente le misure di sicurezza già previste dalla normativa vigente in materia. “E’ nostra priorità – ha dichiarato il sindaco di Fisciano, Tommaso Amabile – mantenere alta l’attenzione sugli edifici pubblici, come le scuole e intervenire tempestivamente per andare incontro alle esigenze della comunità scolastica.

La maggiore attenzione è rivolta ai lavori finalizzati a garantire la sicurezza, trattandosi di edifici pubblici che ospitano gli alunni”.
Su questo versante, l’ente istituzionale è in attesa di ottenere un cospicuo finanziamento per incrementare le misure di sicurezza presso l’istituto comprensivo “Rubino Nicodemi” di Fisciano al fine di offrire un servizio completo che si integri a quello della didattica scolastica

Leggi anche