HomeTerritorioAngriAngri, attivato armadio stradale interamene in fibra ottica

Angri, attivato armadio stradale interamene in fibra ottica

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
2,682,041
Totale Casi Attivi
Updated on 21 January 2022 14:24
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Attivato ad Angri il primo armadio stradale interamente in fibra ottica del sud Italia per il progetto nazionale di accelerazione della fibra

Connectivia e Fibercop hanno acceso ad Angri il primo armadio stradale interamente in fibra ottica del sud per il progetto di accelerazione della fibra ottica in Italia. Stamattina, 3 dicembre 2021, l’attivazione della centralina che consentirà l’allargamento dell’ultrabanda a tutta la città. Angri diventa il primo comune dell’Agro Nocerino Sarnese ad avere disponibile la fibra ottica diretta fino a casa. Presenti all’evento Giuseppe Abbagnale, Ceo di Connectivia, Antonino Calantoni, Cto di Fibercop, e Giuseppe Genovese, Capo FOL TIM. 

Grazie all’armadio attivato oggi, l’ultra banda potrà raggiungere in maniera graduale le case dell’intera città, dopo aver già coperto tutta via Nazionale, Corso Vittorio Emanuele fino all’altezza di piazza Annunziata, via Semetelle.

 Giuseppe Abbagnaleamministratore delegato di Connectivia, dichiara: “Si tratta di una giornata importante perché non solo segna l’avvio di un servizio a prova di futuro, ma anche perché è un’azienda del territorio ad aver portato questa innovazione grazie al co-investimento che ci vede partner di Fibercop. In virtù dell’accordo Connectivia, che per 20 anni ha il diritto irrevocabile all’uso di questa rete, potrà fornire ai cittadini di Angri e di altre città della Campania connessioni a mille mega ultra veloci e super stabili a prova di Dad, streaming e smart working”. 

L’evento di questa mattina arriva dopo l’accordo di co-investimento tra Connectivia, operatore nazionale delle telecomunicazioni a vocazione territoriale con sede ad Angri, e Fibercop firmato a Roma a inizio novembre 2021. Connectivia è il terzo operatore a firmare, dopo Fastweb e Illiad, primo al sud Italia.  L’accordo prevede l’accelerazione della diffusione della fibra in diversi comuni della Campania: Angri, Amalfi, Positano, Cetara, Vietri sul Mare, Corbara, Sant’Egidio del Monte Albino. Città nelle quali sarà realizzata una nuova rete in fibra ottica diretta fino in casa, dalla quale Connectivia potrà fornire connessioni da mille mega, rispondendo alle esigenze di crescita e sviluppo del territorio.