Angelo Mascolo parte da… MARTE con “Il taglio della mezzaluna”



MARTE lancia il nuovo romanzo di Angelo Mascolo, “Il taglio della mezzaluna, con la giornalista Piera Carlomagno

Domani 22 marzo, alle ore 18, Il taglio della mezzaluna sbarcherà al MARTE di Cava de’ Tirreni.

Un’opera che segna l’esordio dello scrittore Angelo Mascolo nella letteratura noir: a dibattere con lui ci sarà anche Piera Carlomagno, giornalista de “Il Mattino” e autrice del giallo “L’anello debole” (vincitore del premio “Casa Sanremo Writers” lo scorso 14 febbraio).

Angelo Mascolo
Angelo Mascolo

Il romanzo, ambientato a S. – immaginaria cittadina del Cilento – descrive la scoperta (in località La Torretta) del corpo di un costruttore. Protagonista è il commissario Ferruccio Cammarota, burbero e affetto da gastrite, affiancato dal vicecommissario Lanzaro, donnaiolo impenitente, dall’ispettore Viganò e dall’agente scelto Cuccurullo. L’omicidio di un ingegnere e la misteriosa aggressione ad un giornalista locale portano l’autore ad insistere sul movente affaristico.

Particolarmente significative alcune righe, che riportiamo: “Un commissario di polizia, un tutore dell’ordine, certe cose nemmeno avrebbe dovuto pensarle. Un assassino è un assassino. E chi delinque deve essere punito. Questo dicono i codici. E a questo principio Cammarota aveva uniformato tutta la sua vita”.

Il romanzo di Angelo Mascolo è già acquistabile sui principali webstores (Mondadori Store, Feltrinelli, Ibs) e disponibile in prenotazione presso i punti vendita Mondadori e Feltrinelli. Non il solito giallo: la presentazione al MARTE sembra promettere un incontro da non perdere…

Leggi anche