HomeCronacaAmorosi, un arresto e un foglio di via

Amorosi, un arresto e un foglio di via

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
492,457
Totale Casi Attivi
Updated on 27 November 2022 2:30
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Durante un servizio di controllo arrestato dai Carabinieri un 58enne con precedenti penali ad Amorosi, nel Beneventano. Fermato anche un rumeno di 38 anni

amorosi benevento arrestoUn arresto e un foglio di via. Si è concluso così il servizio di controllo del territorio effettuato, la notte scorsa, dai Carabinieri della Stazione di Amorosi. In una zona periferica di Amorosi, piccolo comune della provincia di Benevento, i militari hanno individuato due uomini che, con atteggiamento sospetto, si aggiravano a bordo di uno scooter Piaggio Runner  nei pressi di alcune abitazioni isolate del paese.

Nell’immediato i due non hanno fornito una valida spiegazione volta a comprovare la loro presenza nella zona. Le indagini successive, realizzate dai militari, hanno rivelato che i fermati avevano numerosi precedenti e in particolare uno dei due, un 38enne di origine rumena, era già finito in manette in esecuzione di due mandati di arresto europeo per furti in abitazione.

Il secondo, invece, il 58enne Pasquale Di Virgilio, originario di Gioia Sannitica e con numerosi precedenti per reati contro la persona e il patrimonio, risultava sottoposto alla sorveglianza speciale di P.S. con obbligo di soggiorno nel Comune di Gioia Sannitica. Il provvedimento era stato emesso dal Tribunale di Santa Maria Capua Vetere lo scorso 27 marzo per la durata  di un anno e sei mesi.

Per l’inosservanza della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno, Di Virgilio è stato dichiarato in arresto e dopo, le formalità di rito, è stato condotto presso la Casa Circondariale di Benevento.

Per il cittadino rumeno è stata inoltrata la proposta per  l’irrogazione del foglio di via obbligatorio dal Comune di Amorosi fino ad un massimo di tre anni.