Amalfi, colto da infarto percorre la strada verso l’ospedale a piedi



amalfi

Amalfi, colto da infarto è costretto a percorrere la strada chiusa al traffico a piedi: l’uomo è vivo per miracolo. Attualmente si trova al Ruggi d’Aragona in seguito a trasferimento

Amalfi, momenti di paura, questa mattina, per un 56enne del posto che intorno alle 8:00 è stato colto da un improvviso malore. L’uomo, secondo quanto riportato da Il Vescovado, viene accompagnato in auto ad Atrani dove però è costretto ad attraversare a piedi i cinquanta metri del tratto chiuso al transito veicolare per pericolo caduta massi.

Fortunatamente, poco dopo, riesce a trovare un passaggio fino all’ospedale di Castiglione di Ravello, dove il cardiologo di turno gli conferma che era in corso un infarto. Viene quindi sottoposto alla terapia farmacologica stabilizzatrice e trasportato d’urgenza in eliambulanza alla Torre Cardiologica dell’ospedale “Ruggi d’Aragona” di Salerno, dov’è stato poi sottoposto ad un intervento in angioplastica. Le sue condizioni di salute sono buone.

Amalfi

 

Leggi anche