Amalfi, arrestati due pregiudicati colti in flagranza di reato



cava de' tirreni

Amalfi, arrestati due pregiudicati colti in flagranza di reato del reato di furto in abitazione. Riconsegnata la refurtiva.

Nella scorsa serata, i Carabinieri della Compagnia di Amalfi, hanno fermato e tratto in arresto due persone, una di Battipaglia e l’altra di Vietri. I due arrestati erano pregiudicati e sono stati colti in flagranza del reato di furto in abitazione. I militari dell’Arma hanno fermato l’auto dei due pregiudicati sulle strade di Minori (SA) e hanno ritrovato alcuni attrezzi da scasso e borse piene di oggetti rubati. Uno dei due ha tentato la via della fuga ma è stato fermato in pochi minuti dopo un inseguimento a piedi.

I militari hanno individuato l’abitazione della vittima del furto grazie a una fotografia di una bambina trovata fra la refurtiva e mostrata in seguito ad alcuni cittadini. Trovata la dimora dell’ignara vittima, sita ad Amalfi, la refurtiva è stata riconsegnata ed è stata accertata l’effrazione di una finestra. I due sono stati poi costretti agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

Amalfi

 

Leggi anche