HomeAttualitàAllerta meteo domani in Campania. Massima attenzione nell'Agro

Allerta meteo domani in Campania. Massima attenzione nell’Agro

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
492,457
Totale Casi Attivi
Updated on 27 November 2022 2:30
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

La Protezione Civile dirama un comunicato di allerta meteo per previste condizioni meteorologiche avverse. Massima attenzione anche per l’agro

[ads1]

Si prospetta un nuovo fine settimana all’insegna del maltempo. Allerta meteo diramata dalla Protezione Civile della Regione Campania che, viste le elaborazioni del Bollettino Meteorologico Nazionale emesso dal Dipartimento della Protezione Civile, ha ritenuto emettere nel tardo pomeriggio odierno, per tutte le zone di allerta, un livello di criticità ORDINARIA, contraddistinto dal Codice di colore Giallo. L’allerta per previste condizioni meteorologiche avverse avrà decorrenza dalle ore 08:00 di domani, sabato 14 ottobre e per le successive 24 ore.

Non c’è pace dunque per il territorio dell’Agro Nocerino Sarnese, che ormai da settimane convive con queste spiacevoli condizioni climatiche. A causa delle sue fragilità il territorio dell’Agro è particolarmente delicato a queste avverse situazioni, cadendo facilmente in ginocchio, rimanendo vittima di disagi causati proprio dal maltempo nei confronti dell’utenza cittadina.

Allerta meteo

Secondo il Bollettino diramato dalla centrale operativa, oltre a precipitazioni sparse, anche a carattere di moderato rovescio e/o temporale, saranno attivi vere e proprie raffiche di vento che potrebbero causare dei violenti e ingenti temporali.

Pertanto la stessa Protezione Civile invita i Sindaci della regione Campania a provvedere, per i rispettivi adempimenti posti al loro carico, tenendo conto delle varie avvertenze, disponendo vigilanza sul proprio territorio tesa alla verifica del regolare funzionamento del reticolo idrografico e cercando di monitorare corsi d’acqua che attraversano il proprio territorio con particolare riguardo a punti estremamente critici. Infine, in relazione ai forti venti, si raccomanda di controllare le strutture soggette a sollecitazioni e al verde pubblico.

In conclusione si richiede ai Sindaci dei comuni ricadenti nelle zone di allerta di adottare tutte le misure necessarie previste nei rispettivi piani d’emergenza, salvaguardando tutte le rispettive competenze e responsabilità.

[ads2]