Allarme bomba a Sarno



Nella notte tra l’11 e il 12 giugno è scattato un allarme bomba a Sarno. Viene rinvenuta una valigetta sospetta in Via Piave, poco distante dalla raccolta rifiuti di un negozio. La strada viene delimitata per permettere agli artificieri di eseguire le operazioni di messa in sicurezza.

La minaccia è stata segnalata dall’assessore Carmine Milone, residente nella zona che ha subito chiamato il comando dei vigili urbani che ha mobilitato la squadra degli artificieri. Attimi di disordine pubblico che ha attirato tutta la popolazione della zona circostante all’attenzione dell’accaduto.

La vicenda si è conclusa nella maniera più tranquilla in assoluto, tra le risate e gli applausi da parte del gruppo dei curiosi che si era accalcato lungo i cordoni della polizia: la valigetta conteneva solamente dell’immondizia.

Leggi anche