Albanella, abusi edilizi a Matinella: sequestrato un’area cantiere e i mezzi d’opera



albanella

I militari di Foce Sele, nell’ambito di mirati controlli, hanno scoperto lavori abusivi alla località “Matinella” del comune di Albanella

I militari hanno scoperto su un terreno agricolo di Albanella un cospicuo deposito di materiale lapideo, deposito che si estende per una superficie di circa 4.000 metri quadrati ed occupa un volume stimato di diverse migliaia di metri cubi, sul quale stazionano macchine d’opera destinate alle operazioni di vagliatura, carico e  movimentazione del materiale.

Gli accertamenti esperiti nell’immediatezza dei fatti anche presso l’ufficio tecnico comunale, hanno fatto emergere la circostanza che l’area agricola era da diverso tempo destinata a sito di stoccaggio ma in assenza delle autorizzazioni urbanistiche prescritte dalla legge. I militari hanno quindi posto sotto sequestro il sito di stoccaggio ed i mezzi d’opera presenti e deferito all’Autorità Giudiziaria il proprietario del terreno e l’impresa proprietaria del materiale lapideo e dei mezzi meccanici.

Leggi anche