Albanella, 37enne magrebino arrestato per detenzione e spaccio di droga



albanella

Albanella. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, è stato trovato in possesso di 64 grammi di hashish. Arrestato per detenzione e spaccio, il 37enne è stato trasferito presso il carcere di Fuorni

Continua l’attività di repressione del fenomeno dello spaccio di stupefacenti nel territorio cilentano da parte dei Carabinieri della Compagnia di Agropoli. A finire in manette ad Albanella un 37enne magrebino, già noto alle forze dell’ordine, che è accusato di detenzione e spaccio di hashish.

I militari della Stazione di Matinella hanno pedinato e sorpreso il giovane in località Borgo San Cesario mentre cedeva una dose di stupefacente ad un giovane assuntore della zona. A quel punto è scattata la perquisizione prima personale e poi domiciliare: il 37enne è stato così ritrovato in possesso di diversi involucri di cellophane contenti circa 64 grammi di hashish e di 60 euro frutto dell’attività illecita.

L’arrestato è stato quindi trasferito presso la casa circondariale di Fuorni, a disposizione della Procura della Repubblica di Salerno.

La sostanza è stata sequestrata e inviata al L.A.S.S. del Comando Provinciale per le analisi quantitative e qualitative al fine di verificare quante dosi sarebbero state ricavate.

Leggi anche