HomeAttualitàAl via le attività di 012Salerno con Fondazione Saccone

Al via le attività di 012Salerno con Fondazione Saccone

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
929,006
Totale Casi Attivi
Updated on 2 July 2022 10:42
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Startup: al via le attività di 012Salerno, sede dell’incubatore certificato (MISE) di 012factory in collaborazione con Fondazione Saccone 

Si tratta di uno dei primi incubatori certificati della provincia Sud di Salerno, in grado di offrire servizi ad alto valore aggiunto a startup e PMI innovative del territorio, sostenere e accompagnare la crescita di giovani imprenditori, supportare le imprese nel processo di Trasferimento tecnologico, fornire assistenza all’accesso a finanza agevolata e strutturata. 012Salerno nasce dalla partnership tra 012factory, uno dei più grandi Innovation Hub del Mezzogiorno per fatturato e per numero di realtà incubate, Incubatore Certificato (Mise) nonché Centro di Trasferimento Tecnologico (Unioncamere) con sedi a Caserta, Napoli, Nola, Roma e Toscana, e Fondazione Saccone, hub di competenze e saperi con sede a Pagliarone di Montecorvino Pugliano che si pone l’obiettivo di contribuire allo sviluppo socio economico del territorio, attraverso attività di studio e ricerca e la promozione di iniziative culturali di grande rilevanza, con l’obiettivo di valorizzare il capitale umano.

Le realtà economiche del territorio, e in particolare della provincia di Salerno, avranno in 012Salerno un punto di riferimento per l’avviamento e il supporto alle imprese innovative. Quelle più strutturate potranno essere seguite nelle operazioni di Trasferimento tecnologico, cioè la metodologia di Open Innovation che trasferisce le conoscenze dalla ricerca scientifica al mercato. Altri aspetti significativi saranno la finanza agevolata, per l’acquisizione delle risorse per l’avvio di nuove realtà e per lo sviluppo, l’ampliamento e la diversificazione di quelle già esistenti, e quella strutturata per l’accelerazione del business aziendale.

012Salerno punterà a far crescere sul nostro territorio l’ecosistema dell’innovazione attraverso un sostegno costante alle imprese che vogliono nascere, crescere e consolidare la propria posizione sul mercato con la digitalizzazione e le nuove tecnologie” ha sottolineato il presidente della Fondazione Saccone Giorgio Scala.  “In prima linea ora su questo territorio per strutturare idee innovative, supportare la costruzione di una nuova azienda con tutto ciò che comporta. Felici della partnership con Fondazione Saccone” ha detto Sebastian Caputo, CEO di 012factory.

L’avvio delle attività di 012Salerno rappresenta una grande opportunità per agevolare processi di innovazione sul territorio e la nascita di nuove imprese, stimolando un dialogo positivo tra aziende consolidate, startup, università, scuole e istituzioni” ha evidenziato Edoardo Gisolfi, coordinatore del CTS e responsabile trasferimento tecnologico della Fondazione. 

Felici di questo nuovo percorso con Fondazione Saccone, realtà in crescita e tra le più dinamiche in Campania con numerosi progetti di alto valore già attivati. Porteremo il nostro approccio della Peer Innovation, metodologia registrata da 012factory incentrata su esperienze di co-creazione e di co-innovazione tra le startup” ha concluso Enrico Vellante, co-founder 012factory. 

Presenti all’incontro rappresentanti delle Istituzioni, del mondo delle imprese e dell’associazionismo. Sono intervenuti, tra gli altri, il Presidente della Fondazione Carisal Domenico Credendino, che ha annunciato la stipula di protocollo d’intesa con la Fondazione Saccone, il Sindaco di Pontecagnano Faiano Giuseppe Lanzara, il presidente del Consorzio ASI di Salerno Antonio Visconti, il presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili della provincia di Salerno Agostino Soave.