HomeAttualitàAgropoli: salvo il servizio di ambulanza rianimativa

Agropoli: salvo il servizio di ambulanza rianimativa

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
507,169
Totale Casi Attivi
Updated on 3 December 2022 12:39
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

L’Asl Salerno ha rassicurato che la prosecuzione del servizio avverrà con i medici anestesisti del reparto Covid di Agropoli

Ad Agropoli salva l’ambulanza rianimativa presso l’ospedale. L’Asl ha infatti disposto la prosecuzione del servizio: con una comunicazione indirizzata, il direttore del Dipartimento Area Critica dell’Asl Salerno ha rassicurato che la prosecuzione del servizio avverrà con i medici anestesisti operanti presso il reparto Covid di Agropoli. Questi ultimi, in vista della carenza di personale, hanno dato la disponibilità a farsi carico anche del servizio territoriale dell’ambulanza di tipo A, rianimativa.

Il fatto

In precedenza, il servizio veniva garantito dai medici in pensione, sulla scorta di norme straordinarie emanate durante l’epidemia da Covid-19 che non possono più essere rinnovate dopo il 30 settembre.  L’Asl – come riporta salernotoday.it -consapevole della necessità di continuare tale servizio, si è impegnata inoltre a reperire ulteriori risorse umane.