27 giugno, giornata della legalità a Minori in ricordo del sindaco Marcello Torre, vittima della camorra

Minori

L’omaggio al sindaco di Pagani con la presentazione del libro di Marcello Ravveduto

Lunedì 27 giugno Minori, paesino della Costiera Amalfitana, sarà teatro della serata di legalità a ricordo del sindaco di Pagani Marcello Torre, ucciso dalla camorra nel 1980. La partecipazione dell’associazione Libera nella persona di Anna Garofalo, referente della provincia di Salerno, e di Annamaria Torre, figlia di Marcello Torre, di Libera Memoria,  e della Fondazione Pol.i.s. nella figura del presidente Paolo Siani, nonchè fratello del giornalista Giancarlo Siani rende omaggio al primo cittadino di Pagani con la presentazione del libro di Marcello Ravveduto, “Il Sindaco gentile. Gli appalti, la camorra e un uomo onesto. La storia di Marcello Torre”.

cover_ravveduto_torreAlle ore 21 infatti il direttore organizzativo di incostieramalfitana.itAlfonso Bottone terrà con l’autore del suddetto libro un dibattito che coinvolgerà gli altri ospiti della serata mettendo in risalto la già nominata figura del sindaco Marcello Torre, che si oppose ai clan camorristici del territorio di Pagani, pronti a garantirsi “l’onere” per la ricostruzione dopo il terremoto dell”80. Un testo dunque ricco di argomenti e tematiche ancora attuali su cui discutere. Un libro che secondo le parole del docente Nando della Chiesa, “ricostruisce quei fatti apparentemente lontani, ma che ancora bruciano nella carne viva del Paese.” Un Paese che ancora oggi fronteggia la criminalità organizzata e che si vale di fieri letterati quali Sandro Ruotolo, giornalista sotto scorta che con coraggio ha denunciato le manovre criminose del clan Zagaria sul traffico di rifiuti tossici in Campania. Un’ attesa presenza cui verrà consegnato il “Premio Speciale ..incostieraamalfitana.it Edizione del Decennale”.

Quella di domani si prospetta un momento ricco di riflessione e di ricordo verso quanto ancora oggi danneggia e deturpa la nostra bell’Italia e quale migliore occasione quella in cui valenti soldati del nostro tempo si riuniscono in tale serata a rinominare e riaccendere i nostri animi alla sensibilità per tali problematiche.