HomeTerritorioCava de' TirreniCava, tutti d'accordo sul piano per la scuola a Santa Lucia

Cava, tutti d’accordo sul piano per la scuola a Santa Lucia

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
914,928
Totale Casi Attivi
Updated on 12 August 2022 22:01
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

A Cava ieri pomeriggio l’Amministrazione ha incontrato alcuni cittadini della frazione Santa Lucia. Dopo varie divergenze è stato trovato un accordo

[ads1] Ieri pomeriggio si è tenuto un incontro a Palazzo di Città di Cava de’ Tirreni, sulla scuola di Santa Lucia cui hanno partecipato il Sindaco, Vincenzo Servalli, gli assessori, Nunzio Senatore e Paola Moschillo, la dirigente del IV Circolo, Stefania Lombardi, i rappresentanti del Comitato genitori ed il parroco della frazione, don Beniamino D’Arco.

CavaIl Sindaco Servalli, come promesso, ha illustrato la soluzione individuata per cercare di evitare i doppi turni e ridurre al minimo i disagi causati dai lavori di ristrutturazione del grande complesso scolastico in piazza Baldi, che avranno una durata di 12 – 18 mesi al massimo, per un costo complessivo di circa 1 milione di euro sostenuto da fondi della 219/82 e l’accensione di un mutuo.

La soluzione, che ha trovato la condivisione di tutti, prevede che 5 aule saranno ospitate nel plesso della succursale della scuola media Alfonso Balzico, 2 aule presso il nuovo oratorio parrocchiale, 1 aula presso la nuova scuola materna e 2 aule presso il plesso di Sant’Anna, per quest’ultimi l’Amministrazione mette a disposizione gratuitamente il servizio trasporto.

“Il tema delle strutture scolastiche è particolarmente delicato – ha affermato il Sindaco Servalli – tanto che lo abbiamo messo tra le priorità da affrontare fin dal presentazione del programma elettorale. Dobbiamo confrontarci con la scarsezza di risorse e tantissimi plessi e palestre. Come promesso abbiamo iniziato a metterci mano e continueremo di anno in anno per sanare anni di trascuratezza”.

[ads2]