Ultime notizie
Home » Eventi » Le dita del comandante, delitti e colpi di scena nel nuovo libro di Vincenzo Benvenuto

Le dita del comandante, delitti e colpi di scena nel nuovo libro di Vincenzo Benvenuto

Si è tenuta mercoledì 19 presso il Salone dei Genovesi della Camera di Commercio di Salerno, la presentazione del libro Le dita del comandante di Vincenzo Benvenuto

È stato presentato ieri mercoledì 19 a partire dalle 17.00, presso il Salone dei Genovesi della Camera di Commercio di Salerno, il nuovo libro di Vincenzo Benvenuto Le dita del comandante. Nel corso dell’incontro sono intervenuti il Presidente Confcommercio l’Avv. Giovanni Marone, il  consigliere comunale Avv. Antonio D’Alessio, Marco Galdi docente di Diritto pubblico dell’Università degli Studi di Salerno e la dott.ssa Valeria De Pascale Teatro Stabile “La Locandina”. Ha moderato la dott.ssa Germana Giardullo Zerottonove.it. Le conclusioni sono state affidate all’autore Vincenzo Benvenuto.

Delitti, colpi di scena, mistero ma anche poesia: questi alcuni degli elementi di cui si serve l’autore per tessere la trama di un avvincente thriller.

Sinossi

Adriano, giornalista di un piccolo quotidiano, è continuamente assillato dal suicidio del padre, il professor Norberto Pecci. Dalla Spagna, il collega “abusivo” Gustavo gli racconta di un’altra morte, apparentemente lontana mille miglia dal suo mondo sia per la vittima sia per le modalità dell’uccisione (il cuore sventrato da un machete, le mani amputate, il mignolo troncato di netto e inghiottito dall’oscurità). Adriano sente inspiegabilmente che quella fine può illuminare l’inizio della sua comprensione. Con l’avallo del “fumoso” direttore del giornale in cui lavora, si fa voce, suo malgrado, di un lungo rosario di morte che si sgrana sotto la sua penna.

Nelle more della cantilena infernale, ecco Celeste con il suo carico di entusiasmante vitalità e con una gruccia su cui appendere la comprensione di quei delitti: un quadro raffigurante un uccello stilizzato, ad ali spiegate, le cui estremità sono dita conficcate nelle varie nazioni del planisfero. Sarà una scoperta dolorosa che potrà gettare lumi anche sulla morte del padre di Adriano. A patto, però, di trovare il coraggio di “andare a vedere”. A reggere le fila, del bene come del male, ci saranno… le dita del Comandante.

L’autore

Vincenzo Benvenuto è nato a Salerno, dove tutt’ora risiede, nel 1977. Laureato in Giurisprudenza all’Università degli Studi di Salerno, esercita la professione di avvocato, con studio legale a Salerno. Curatore del blog  deambulandosolvitur.blogspot.it, dal 2014 collabora con la testata giornalistica ZON. Nel 2010 ha pubblicato un romanzo di narrativa, Tra le pieghe di un sorriso Davide Zedda – La Riflessione editore.

 

 

Scriveteci

commenti scritti.
GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre rubriche e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB ZON.it

Print Friendly, PDF & Email

About Redazione Zerottonove

Redazione Zerottonove
I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo.

Leggi anche ..

Battipaglia

Gravissimo incidente a Battipaglia in direzione litoranea: c’è un morto

E’ di questi minuti la notizia di un gravissimo incidente a Battipaglia nei pressi dell’Hotel …