Salerno Calcio addio: nasce la U.S. Salernitana 1919

Salerno – E’ tornata ufficialmente ieri la Salernitana, precisamente la U.S. Salernitana 1919. E’ questa la nuova denominazione scelta dalla dirigenza dell’ormai ex Salerno Calcio, che in un comunicato stampa ha fatto sapere che “a seguito del contratto sottoscritto in data odierna con Energy Power Srl, ha cambiato la propria denominazione in U.S. Salernitana 1919 Srl ed ha acquisito i colori sociali (granata), il logo (ippocampo) e tutti i beni immateriali già della Salernitana Sport Spa; per rafforzare le radici storiche del club ha nominato Presidente del Collegio Sindacale Ulderico Granata.” L’ufficialità è giunta solo in serata, ma indiscrezioni trapelavano già nel pomeriggio, in seguito alla registrazione dei domini web ussalernitana1919.it e ussalernitana.it a nome del responsabile dell’Area Comunicazione della Lazio Stefano De Martino. Dunque, dopo l’accordo raggiunto sabato scorso con la società dell’ex presidente Antonio Lombardi, ora il nero su bianco sancisce definitivamente il ritorno di “Sua Maestà”.

Raggiante il legale di fiducia del sodalizio di Via Allende, l’avvocato Gentile, che ribadisce l’assoluta liceità dell’operazione portata a termine e sottolinea che bisognerà solo capire se corrispondere la quota del fitto alla curatela della Salernitana Calcio o a Lombardi, ma per chiarire quest’aspetto ci sarà tempo fino a giugno 2013.

Sistemati gli ultimi cavilli burocratici, ora ci si potrà concentrare esclusivamente sul dato tecnico. Con gli annunci ormai imminenti di Mariotto e Galderisi quali direttore sportivo e allenatore –con l’ex dirigente del Benevento che è già da alcuni giorni a Milano per chiudere le prime trattative di calciomercato- la truppa granata dovrebbe partire per il classico ritiro estivo il prossimo 18 luglio, con destinazione Nocera Umbra. La tranquilla cittadina in provincia di Perugia non evoca buoni ricordi ai supporters granata, in quanto fu sede del ritiro anche nel 2009, per quella che sarebbe stata una stagione da dimenticare per la Salernitana, culminata con una mestissima retrocessione in Lega Pro.

Il ritorno in città dovrebbe avvenire il 6 agosto e nei giorni successivi dovrebbe giocarsi la preannunciata amichevole con la Lazio.

Tutto è pronto dunque per la nuova stagione. Dopo mesi a parlare di sentenze e di tribunali, i tifosi non desideravano  altro ed ora, dopo il cavalluccio, si aspettano da Lotito e Mezzaroma l’allestimento di una grande squadra, per poter sin da subito concorrere per traguardi importanti.