Home Cultura LaAV sbarca a Salerno: presentazione ed evento inaugurale alla Feltrinelli

LaAV sbarca a Salerno: presentazione ed evento inaugurale alla Feltrinelli

Covid-19

Italia
12,482
Totale Casi Attivi
Updated on 5 August 2020 1:22
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag

LaAV di Salerno, ovvero un circolo di Letture ad Alta Voce che sull’onda delle realtà presenti in gran parte delle città del centro Nord del Paese, sbarca a Salerno

[ads2] L’evento inaugurale del “neonato” circolo LaAV campano, il primo in Campania, sarà protagonista di una manifestazione che si terrà il prossimo venerdì 9 gennaio nel pregevole contesto della Libreria La Feltrinelli di Corso Vittorio Emanuele.

- Advertisement -

Cos’è LaAV? LaAVLetture ad Alta Voce è una rete di circoli con diffusione a livello nazionale. Un movimento intellettuale che fa capo a Nausika, un’Associazione che si occupa di produzione artistica e culturale.

La mission di LaAV è promuovere ad ampio raggio il valore della lettura come strumento efficace e alla portata di tutti per creare condizioni di benessere nell’ambito della società civile: il piacere di stare insieme, la condivisione.

Il motto di LaAV è IO LEGGO PER GLI ALTRI, un modo gioioso, salutare per mettersi a disposizione degli altri: un hashtag vincente poiché permeato di devozione, generosità e predisposizione verso gli altri #ioleggoperglialtri.

“Tutti possono leggere e tutti possono ascoltare”.

Tutti i circoli LaAV hanno come prerogativa il desiderio di leggere insieme (condividere una passione) nonché la generosità di dedicare il proprio tempo a leggere per gli altri: dunque, è anche un servizio.

Con tale finalità il circolo LaAV di Salerno si propone di organizzare eventi di promozione della lettura di diverso tipo: organizzando letture tematiche all’interno di altre manifestazioni, proponendo laboratori e reading nelle scuole.

L’evento inaugurale, che avrà luogo il prossimo 9 gennaio presso La Feltrinelli di C.so Vittorio Emanuele a Salerno, vedrà protagonisti la coordinatrice LaAV di Salerno, Amalia Marciano, laureanda in Scienze della Formazione, il Prof. Leonardo Acone dell’Università degli Studi di Salerno che aprirà l’evento affrontando la tematica “Lettura, Letteratura ed Infanzia” e infine a seguire, il momento per i più piccoli, una Lettura Animata che tra colori, suoni ed emozioni coinvolgerà i bambini dimostrando quanto importante possa essere la lettura.

LaAV di SalernoLa Lettura ad Alta Voce diverte, suscita emozioni, rassicura, accompagna, fa viaggiare, sviluppa l’immaginazione, aiuta a “pensare” il futuro, stimola il ricordo del passato, consente di elaborare metafore di riferimento per la risoluzione di problemi personali, consente di “uscire” da eventuali situazioni di difficoltà legati alla propria condizione temporanea o meno (malati, anziani non autosufficienti, soggetti con varie forme di disagio).

I circoli LaAV hanno due tipologie di attività costitutive, che servono a definire un circolo LaAV in quanto tale:

Quadrato medio-piccolo nerola definizione di uno o più servizi presso istituti per anziani, reparti pediatrici, altri reparti di ospedale, centri per disabili, centri giovanili. Tali servizi dovranno essere caratterizzati dalla continuità (consigliata almeno una presenza settimanale) e da un numero di volontari atto a garantire il servizio anche in caso di indisponibilità di qualcuno;

Quadrato medio-piccolo nerola riunione dei lettori del circolo con finalità organizzativa (dei servizi, delle attività) e per leggere insieme (letture brevi).

La Lettura ad Alta Voce facilita l’instaurarsi di relazioni significative, fa sperimentare al lettore la “potenza” di uno strumento così semplice, di verificare concretamente gli effetti della condivisione che la lettura è in grado di attivare: il tutto assommato nella forza di una squadra di volontari del Circolo LaAV di Salerno, un’associazione no profit di cui sentiremo parlare. Buona Fortuna LaAV e benvenuta!

LiveZon
zerottonove