L’Irpinia all’Expo di Milano 2015



Expo Milano 2015 – La Camera di Commercio di Avellino allestirà un intero Padiglione soltanto per l’Irpinia: 3 mesi per 160 eventi

L’Irpinia corre da sola anche stavolta. Mossa in continuità con la partecipazione al Vinitaly, in cui si era ugualmente scelto di mostrare i prodotti irpini, esclusivamente vitivinicoli in quel caso, in completa autonomia e non all’interno della Campania. Scelta che ci sentiamo di apprezzare perché troppe volte le eccellenze Irpine sono state ignorate, confuse oppure ingiustamente declassate. In tutta onestà l’Irpinia è anche stanca di sentirsi presa in considerazione dalla Regione Campania soltanto per la realizzazione di discariche, pozzi petroliferi, pale eoliche, elettrodotti e altre porcherie del genere, quando, con le sue sorgenti pure, fornisce acqua a 5 milioni di persone fra Campania, Basilicata e Puglia, e ha prodotti eno-gastronomici fra i migliori d’Italia.

Info Irpinia a Expo
L’Irpinia all’Expo di Milano 2015

All’Expo di Milano, vetrina che ospiterà milioni di visitatori da tutta la nazione e soprattutto da tutto il mondo, l’Irpinia proverà a essere protagonista con un Padiglione tutto suo, sotto la direzione artistica del direttore Luca Cipriano (Presidente del Teatro Gesualdo di Avellino e del Conservatorio Cimarosa), mettendo in mostra tante delle sue pregevolezze. Dai nostri chef stellati che cucineranno piatti tipici insieme alle loro madri, le quali non mancheranno di dare qualche “bacchettata” ai loro figli perché la mamma è sempre la mamma, a Vinicio Capossela, artista irpino che ha da poco pubblicato “Il paese dei coppoloni”, libro in concorso per il Premio Strega.

Fra i tantissimi eventi che potete già trovare facilmente su Internet, ci soffermeremo su quello dell’Associazione Culturale Info Irpinia, che è sicuramente fra i più significativi e importanti.

Info Irpinia, sabato 20 giugno alle 20.30, presenterà una proiezione di 250 meravigliose fotografie Irpine sul maxischermo del Padiglione Irpinia, durante il concerto del Premio Oscar Luis Bacalov (colui il quale ha composto la straordinaria colonna sonora de “Il Postino” di Massimo Troisi).

Il maestro per l’occasione riprodurrà anche una sua visione/versione musicale, dedicata proprio alle bellezze Irpine. Un evento davvero molto emozionante e ricco di significato per questa terra silenziosa, orgogliosa, ma che nasconde delle meraviglie incredibili.

Nel video qui di seguito sono mostrate alcune delle fotografie di Pellegrino Tarantino, fotografo socio di Info Irpinia, che scorreranno su quel maxischermo durante il concerto.

Sabato 20 giugno la bellezza e l’orgoglio Irpino saranno internazionali.

Autore: Francesco Celli (27/04/15)

Leggi anche