Hashish, sequestrati 94 kg e arrestato lo spacciatore

Contrasto allo spaccio di stupefacenti, la polizia di Stato sequestra 94 kg di hashish e arresta il trafficante 

 

La Squadra Mobile della Questura di Salerno, nell’ambito dei servizi investigativi predisposti per il contrasto al traffico ed allo spaccio di sostanze stupefacenti, ha tratto in arresto, nella giornata di ieri, El Ghali Hassan, 27enne cittadino del Marocco, incensurato.

In particolare, ad esito di protratti servizi di pedinamento ed osservazione, il personale della Polizia di Stato appartenente allahashish Squadra Mobile, nella tarda mattinata di ieri, ha sottoposto a controllo, sull’autostrada A30 Caserta – Salerno, l’autovettura Fiat Punto condotta dal giovane immigrato.

A seguito della perquisizione, nel bagagliaio dell’autovettura sono stati rinvenuti 90 panetti di sostanza stupefacente del tipo hashish, confezionati in tre pacchi da circa 30 kg ognuno.

El Ghali è stato, quindi, tratto in arresto per il reato di traffico di stupefacenti con l’aggravante dell’ingente quantitativo.

Lo straniero è il fratello dei due cittadini marocchini già arrestati dalla Squadra Mobile lo scorso 6 novembre, allorché vennero sorpresi al momento in cui stavano cedendo, in zona Fratte di Salerno, 20 kg di hashish a due giovani pregiudicati salernitani.