Cavese, Del Sorbo e Cicerelli: la parola agli ultimi arrivati

Cavese – Antonio Del Sorbo e Benito Cicerelli e le primissime impressioni su questa nuova avventura targata biancoblu

Cavese – il sogno prende forma. Una squadra costruita per vincere quella di patron Campitiello, che già dai primi allenamenti, promette bene. Anche i ragazzi di mister Longo sono consapevoli di far parte di un progetto importante e ambizioso. A da man forte alla squadra, sono giunti Antonio Del Sorbo e Benito Cicerelli.

CavesePer Del Sorbo, questo, è un ritorno alla squadra metelliana. L’ex Lupa Roma ricorda bene la stagione trascorsa con la maglia della Cavese, 5 anni fa: «Il ricordo non è dei migliori, fu un’annata disastrosa, punti di penalizzazione, squadra che non prendeva stipendi da diversi mesi… Quel che ricordo di positivo è la tifoseria che ci incitò fino alla fine».

Parlando del presente, invece: «C’è molto entusiasmo e questo mi fa piacere, Cava de’ Tirreni è una città che merita palcoscenici diversi, ce la metteremo tutta, sicuramente voleremo basso».

Benito Cicerelli, classe 1996, arriva a completare il quadro under della squadra. Le sue prime impressioni sono già molto positive: «I primi tre giorni di ritiro sono andati alla grande stiamo lavorando il mister è bravo stiamo lavorando bene, speriamo che porteranno i loro frutti questi allenamenti».

Insomma tutto procede per il meglio, non ci resta che continuare a seguire i ragazzi! #dalecavese