HomeTerritorioBaronissiBovini vaganti, il prefetto convoca il Comitato per la Sicurezza Pubblica

Bovini vaganti, il prefetto convoca il Comitato per la Sicurezza Pubblica

Covid-19
Aggiornamenti

Italia
856,869
Totale Casi Attivi
Updated on 22 May 2022 9:19
37,889FansMi piace
702FollowerSegui
1,500FollowerSegui
250FollowerSegui
980IscrittiIscriviti

Tag
zerottonove.it

Accolto il sollecito del sindaco: domani alle 11 si riuscono i Comuni di Baronissi, Fisciano, Pellezzano e Cava de’ Tirreni, Asl e Polstrada

Bovini vaganti: il prefetto convoca il comitato per la sicurezza pubblica. Attorno al tavolo, domani alle 11 in prefettura, si riuniranno i sindaci dei Comuni di Baronissi, Cava de’ Tirreni, Pellezzano e Fisciano, il rappresentante dell’Asl e della polizia stradale.

«Va definita la linea comune da adottare – sottolinea Giovanni Moscatiello – per fronteggiare un problema quotidiano che mette in difficoltà i Comuni e rappresenta un pericolo costante per i cittadini. Mi auguro che al termine del vertice potremo trovare immediata applicazione del protocollo operativo in grado di definire ruoli e piani d’azione dei soggetti deputati a intervenire in caso di avvistamento di bovini nei centri abitati o in prossimità del raccordo autostradale».

Nei giorni scorsi il primo cittadino aveva inviato un nuovo appello al prefetto proprio per stringere i tempi circa l’attuazione del protocollo.

 

«Nell’ultimo periodo si sono intensificate nuovamente le segnalazioni di presenza di bovini e, conseguentemente, gli interventi della polizia municipale: diventa insostenibile per gli enti locali – conclude il sindaco – far fronte sia alla necessità di controllo, difficoltosa ed impossibile nelle ore notturne, che ai costi derivanti dall’attività eventualmente da espletare».