Ultime notizie
Home » Territorio » Battipaglia » Treofan, destinazione Angri per gara 2 di finale
Treofan
Treofan

Treofan, destinazione Angri per gara 2 di finale

La Treofan Battipaglia si prepara alla sfida di gara 2  sul parquet del Pala Galvani con l’obiettivo di provare a chiudere fin da subito la serie

Treofan Battipaglia – Montoro Angri, atto 2. Questa sera, palla a due alle ore 20,45, i ragazzi di coach Orlando Menduto saranno chiamati a superare l’ennesimo ostacolo di una stagione finora assolutamente esaltante.

Dopo il convincente successo di gara 1 ottenuto dinnanzi al pubblico amico, Esposito e compagni si apprestano a vedersela con la compagine angrese con l’auspicio di replicare la prestazione della scorsa settimana e chiudere in anticipo i conti per quanto concerne la serie.

Il brevissimo riposo pasquale è servito in casa Treofan per ricaricare le batterie dopo il tour de force che ha visto i biancoarancio impegnati praticamente ogni tre giorni a partire dalle ultime due gare di regular season.

Coach Menduto, nei giorni scorsi, ha preparato al meglio la partita di questa sera, lavorando sui particolari ed evidenziando le cose positive e quelle meno che gara 1 ha consegnato alla memoria collettiva.

L’ottima prestazione difensiva, ad esempio, è decisamente il punto da cui ripartire anche nel match del Pala Galvani; riuscire a contenere le numerose bocche da fuoco della compagine avversaria sarebbe senz’altro un ottimo viatico per poter provare a tornare da Angri con il referto rosa tra le mani.

Una difesa asfissiante, si sa, genera poi un attacco fluido e basato sulla transizione veloce a tutto campo, altra arma che la compagine battipagliese spera di poter sfruttare nel match di questa sera.

Servirà, insomma, determinazione, intensità ed equilibrio tra le parti.

La direzione di gara della sfida di questa sera è stata affidata ai signori Antonio Marino di Avellino e Luigi Marino di Caserta.

Le parole di coach Menduto

Treofan

Queste le parole di coach Orlando Menduto alla vigilia del match sul campo del Montoro Angri:

“La serie precedente con Sarno ci ha insegnato che bisogna essere sempre attenti, su qualsiasi dettaglio. Ed è ovvio che anche giovedì dovremo confrontarci con una partita dura, ricca di insidie. Però, rispetto al primo incontro, le squadre potrebbero essere un po’ più sciolte, ma di sicuro l’aspetto emotivo abbinato a quello tecnico sarà decisivo.  Dovremo essere bravi ed attenti a fare le nostre scelte in difesa, mentre in attacco dovremo gestire meglio i vantaggi che potrebbero venirsi a creare. Servirà una gara solida, dove non bisognerà mai fare un passo indietro e provare a giocare sempre la nostra pallacanestro. In questo modo, pur sapendo che non sarà per nulla facile, possiamo farcela, in più la squadra ha lavorato bene in questa settimana ed ha avuto l’opportunità di ricaricare le batterie”.

Scriveteci

commenti scritti.
GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre rubriche e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB ZON.it

About Carmine Lione

Sono laureato in Scienze della Comunicazione e studio Lingue e Culture straniere all'Università degli Studi di Salerno. Amo la scrittura (al mio attivo ho due opere : "Tempi Moderni", raccolta edita di racconti e "Luce al neon", mio primo romanzo). Sono appassionato di giornalismo, cinema, sport, media ed arte.

Leggi anche ..

Battipaglia, impedito un possibile femminicidio

Battipaglia, impedito un possibile femminicidio

Sventato un tentato femminicidio a Battipaglia: un uomo, dopo aver minacciato con un coltello l’ex …