Ultime notizie
Home » Attualità » Salerno, spostato il capolinea delle linee 13 e 16 in via Racioppi
Salerno, spostato il capolinea delle linee 13 e 16 in via Racioppi

Salerno, spostato il capolinea delle linee 13 e 16 in via Racioppi

Il Comune di Salerno è intervenuto sullo spostamento del capolinea delle linee 13 e 16 in via Racioppi, in corrispondenza di uno degli ingressi di villa Mariele Ventre, frequentata dai bambini

A Salerno è stato postato il capolinea delle linee urbane n.13 (Pastena – Giovi- Ogliara) e 16 (Pastena – Giovi Piegolelle – Casa Manzo) in via Racioppi. La questione aveva creato indignazione e proteste perché si trova in corrispondenza di uno degli ingressi alla storica villa Mariele Ventre, nel quartiere di Pastena, frequentata dai bambini nelle ore di svago all’aperto: un nuovo problema di sicurezza.

Salerno, spostato il capolinea delle linee 13 e 16 in via RacioppiL’Amministrazione Comunale si è quindi adoperata, in collaborazione con BusItalia Campania, per trovare una possibile alternativa. Ma la ricognizione del quartiere ha mostrato diverse lacune di risoluzione al problema: le limitrofe arterie stradali non sono risultate idonee per la presenza di attività commerciali, di passi carrabili e di balconi al primo piano.

Il parcheggio della metro, fermata Pastena sul lato mare, non è risulto idoneo alla sosta dei bus, salvo previ lavori di adeguamento dei marciapiedi esistenti. Pertanto il capolinea è stato delocalizzato in via Zanotti Bianco: una soluzione che garantisce sicurezza, ma con il disagio di una maggiore distanza dal centro di Pastena.

Inoltre la fermata lungo via Rocco Cocchia è stata spostata in corrispondenza della laterale parte cieca della chiesa del Volto Santo: viene garantita un’occupazione del suolo per il tempo necessario alla salita/discesa dei passeggeri, non creando problemi per le liturgie ecclesiastiche e le funzioni extrareligiose.

Scriveteci

commenti scritti.
GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre rubriche e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB ZON.it

Print Friendly, PDF & Email

About Rossella Della Vecchia

Rossella Della Vecchia
Classe 1986, specializzata con lode in Storia dell'Arte Contemporanea [cattedra di Carla Subrizi, La Sapienza] con la tesi “Trouble Every Day: Tous Cannibales, la voracità da tabù ad arte, dall’arte alla società”. Da sempre interessata all’arte come alla scrittura, e quindi alla comunicazione in genere, scrive di cultura, politica e attualità. Storica dell’Arte, esperta SEO e freelancer per vocazione, attualmente collabora anche con Artribune e Tiragraffi Magazine. Da marzo 2013 cura un personale blog sull’arte: ArtFriche Zone. “Soltanto quando il senso di associazione nella società non è più abbastanza forte da dare vita a concrete realtà, la stampa è in grado di creare quell’astrazione, il pubblico” (Dwight MacDonald).

Leggi anche ..

Montecorvino Rovella, cinquantenne condannato per estorsione

Montecorvino Rovella, cinquantenne condannato per estorsione

Montecorvino Rovella: condannato l’uomo che estorse 10.000 euro ad professionista di Bellizzi, minacciandolo di denunciarlo …