Ultime notizie
Home » Prima Pagina » Salernitana corsara a Chiavari, basta Coda per battere l’Entella
salernitana

Salernitana corsara a Chiavari, basta Coda per battere l’Entella

Alla Salernitana basta il 13esimo gol in campionato di Massimo Coda per espugnare Chiavari e battere la Virtus Entella

Terza vittoria in trasferta per la Salernitana che espugna Chiavari e ottiene tre punti sul campo dell’Entella. I granata partono bene e dopo aver disputato una buona prima frazione, si portano in vantaggio grazie a un contropiede di Coda che in precedenza aveva colpito una traversa. L’Entella reagisce e va per ben due volte in gol con Caputo, entrambe le reti annullate, la prima per fuorigioco, la seconda perché la sfera era già uscita. Nella ripresa Salernitana in dieci per l’espulsione per doppia ammonizione di Zito ma è compatta e riesce a portare a casa i tre punti, ottenendo la seconda vittoria consecutiva.

Bollini opta per il 4-3-3 e relega Rosina in panchina; granata in campo con Gomis in porta; difesa con Perico, Tuia, Bernardini e Vitale; in mediana Odjer, Minala e Zito; tridente d’attacco composto da Improta, Coda e Sprocati.

Entella in campo con il 4-3-1-2 e Iacobucci a difesa dei pali; in difesa Belli, Benedetti, Pellizzer e Baraye; centrocampo con Moscati, Troiano e Palermo con Ammari dietro la coppia d’attacco Caputo – Catellani.

Primo tempo che vede la Salernitana protagonista soprattutto con Coda, l’Entella si sveglia nella seconda metà del primo tempo e si vede annullare, giustamente, due gol di Caputo. I granata approcciano bene alla partita e hanno la prima occasione del match al 4’: cross di Vitale, Icobucci in uscita serve Improta il cui tiro è deviato stesso da Iacobucci. Al 9’ Sprocati recupera palla, serve Coda che tira da posizione defilata ma la sfera colpisce la traversa. Al 18’ ancora Coda prova a portare in vantaggio la Salernitana con un tiro dalla distanza che termina fuori. E’ il minuto 29 quando l’Entella va in gol con Caputo, l’arbitro annulla per fuorigioco. Al 34’ Salernitana in vantaggio con Massimo Coda che in contropiede batte Iacobucci portandosi a quota 13 nella classifica marcatori. L’Entella avrebbe pareggiato al 40’ sempre con Caputo ma il cross è uscito e l’arbitro annulla nuovamente. La Salernitana chiude il primo tempo in vantaggio.

Nella ripresa Entella in campo più determinata nella ricerca del pareggio ma è la Salernitana, al 51’, a sfiorare il vantaggio con un piattone di Sprocati che termina di poco alla destra della porta difesa da Iacobucci. Al 67’ sinistro violento di Baraye, pallone fuori. Un minuto dopo espulso Zito per doppia ammonizione ma l’Entella non riesce a sfruttare la superiorità numerica. L’occasione più nitida per pareggiare capita all’86’ a Caputo che si gira ma il pallone non si abbassa e termina alto. Nei minuti di recupero Iacobucci dice per due volte di no a Ronaldo. La Salernitana espunga Chiavari e si allontana maggiormente dai play out.
VIRTUS ENTELLA – SALERNITANA 0-1

VIRTUS ENTELLA (4-3-1-2): Iacobucci; Belli, Benedetti, Pellizzer, Baraye; Moscati, Troiano, Palermo (861’ Tremolada); Ammari (83’ Sini); Caputo, Catellani (83’ Diaw). All: Roberto Breda. A disp. Paroni, Filippini, Pecorini, Di Paola, Ba, Mota Carvalho.

SALERNITANA (4-3-3): Gomis; Perico, Tuia, Bernardini, Vitale; Odjer (76’ Bittante), Minala, Zito; Improta (89’ Joao Silva), Coda, Sprocati (67’ Ronaldo). All: Alberto Bollini A disp. Terracciano, Schiavi, Rosina, Donnarumma, Della Rocca, Luiz Felipe.

ARBITRO: Sig. Riccardo Pinzani di Empoli. Ass: La Notte/Grossi. IV° uomo: Cipriani.

Marcatori: 29’ Coda (S)

Ammoniti: Zito, Minala, Odjer, Improta (S); Sini (VE)

Espulso: 68’ Zito (S) per doppia ammonizione.

Recupero: 0’ pt; 5’ st.

Scriveteci

commenti scritti.
GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre rubriche e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB ZON.it

Print Friendly, PDF & Email

About Federica Pisani

Leggi anche ..

Fisciano, sospensione erogazione idrica

Fisciano, questa notte sospensione dell’ erogazione idrica

Fisciano – Dalla GORI è arrivata la comunicazione della compensazione del debito idrico determinato dai …