L’Università di Salerno aiuta i giovani imprenditori: nasce 56CUBE

Un progetto per aiutare e credere nei giovani imprenditori del domani. Nasce così 56CUBE, venture capital nata dalla collaborazione tra Digital Magics, società privata, e Università degli Studi di Salerno, che verrà presentata il 7 novembre prossimo. Il progetto, pensato soprattutto per aiutare in ogni modo lo sviluppo di nuove imprese, con consulenze e finanziamenti, si rivolge soprattutto ai giovani imprenditori che vogliono investire e credono nel lancio di nuove idee sul mercato del digitale italiano. “Con 56CUBE vogliamo rivolgerci a tutti i creatori del Sud Italia” precisa il fondatore del progetto Gennaro Tesone “che hanno un’idea innovativa nel mercato di internet e che vogliano mettersi in gioco nella digital economy italiana”. Un’ idea per rilanciare il Sud Italia quindi, passando per campus di Fisciano e il supporto della Digital Magics, realtà privata che ha creato 30 nuove aziende e 300 nuovi posti di lavoro negli ultimi anni. “Il digitale, startup comprese, potrà contribuire alla metà della crescita economica italiana” conclude Enrico Gasperini, fondatore e presidente della Digital Magicsrappresentando il futuro dell’Italia, essendo un settore non solo in forte espansione, ma che con moltissime opportunità di crescita”.

adnow
loading...