Ultime notizie
Home » Cronaca » Entra in chiesa e frantuma una teca dell’altare, arrestato 26enne
salerno
arrestato 26enne

Entra in chiesa e frantuma una teca dell’altare, arrestato 26enne

Entra in chiesa e frantuma una teca dell’altare, arrestato dai Carabinieri

Nocera Inferiore I Carabinieri della Sezione Radiomobile e della Stazione di Nocera Inferiore, congiuntamente a quelli della Tenenza di Pagani, hanno tratto in arresto un 26enne cittadino marocchino poiché resosi responsabile di resistenza a Pubblico Ufficiale, lesioni personali e danneggiamento.

Il giovane, già noto alle Forze di Polizia in quanto affetto da problemi di natura psichiatrica, nella mattinata odierna è entrato nella chiesa di Sant’Alfonso Maria de’ Liguori a Pagani ove, in stato confusionale, ha dapprima aggredito il sacrestano provocandogli lesioni per poi scagliarsi contro una teca in vetro posta sotto l’altare e contenente una statua della Madonna, frantumandola a calci.

Al momento del tempestivo intervento degli uomini dell’Arma che cercavano di riportarlo alla calma, il 26enne non ha esitato a scagliarsi anche contro di essi ferendone uno in modo lieve. Bloccato, non senza difficoltà, in piena sicurezza, il giovane è stato condotto presso il Reparto Territoriale Carabinieri di Nocera Inferiore ove è stato tratto in arresto e posto a disposizione della locale Procura della Repubblica in attesa di essere giudicato con la formula del rito direttissimo previsto per la giornata odierna.

Scriveteci

commenti scritti.
GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre rubriche e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB ZON.it

About Maria Grazia Pellegrino

Maria Grazia Pellegrino
Sono appassionata alla lettura in particolare agli scrittori inglesi. Sono una sognatrice e penso al mio futuro con ottimismo... Credo che le parole abbiano il potere di distruggere e di creare. Non esiste una magia più grande come quella della parola. La passione per la scrittura mi accompagna fin da piccola, muove ogni mio pensiero, ogni mio gesto. Spero di dimostrare il mio impegno e il mio amore per questa nobile arte attraverso i miei lavori.

Leggi anche ..

francesca bronzi stefano feniello

“Stefano e Francesca salvi”. Ma lui non c’è

Ieri erano stati dati per salvi, oggi l’amara rettifica: salva solo Francesca, lui disperso. E …