Ultime notizie
Home » Cronaca » Campagna, rapina a mano armata in un’attività commerciale: arrestati i responsabili
campagna

Campagna, rapina a mano armata in un’attività commerciale: arrestati i responsabili

Campagna. Si erano introdotti all’interno dell’attività commerciale con il volto travisato e armati di una pistola: colti in flagranza dalle forze dell’ordine

L‘episodio si è verificato nella tarda serata di ieri, intorno alle 20:25.  A Campagna, presso un esercizio di rivendita di articoli casalinghi, due giovani, C.M, classe ’92 e M.M, classe ’97, con pistola alla mano, incappucciati e con il volto travisato dalla felpa, si sono introdotti all’interno dell’attività, intimando al cassiere di consegnare loro l’incasso.

Il personale, presente al momento della rapina, intimorito riesce a scappare sul retro del magazzino, chiudendosi in uno stanzino e immediatamente allerta la centrale dei carabinieri. Sul posto, fortunatamente, circolava una pattuglia della Compagnia dei Carabinieri di Eboli, che riesce a bloccare i malviventi nonostante il tentativo dei due giovani di darsi alla fuga. Successivamente è stato appreso che l’arma utilizzata dai due non era altro che una pistola giocattolo, riproduzione fedele dell’autentica.

I due soggetti sono stati condotti in caserma e successivamente il magistrato ha disposto il carcere nei loro riguardi, dal momento che non si è trattato di tentata rapina, ma analizzando i video di sorveglianza è stato riscontrato che uno dei due malviventi, poco prima, si era impossessato di una moneta da due euro poggiata sul banco da un cliente.

Scriveteci

commenti scritti.
GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre rubriche e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB ZON.it

Print Friendly, PDF & Email

About Francesca Franceschi

Francesca Franceschi
Classe 1993, Laureata con lode in Lettere moderne presso l'Università degli Studi di Salerno, discutendo una tesi dal titolo "Aspetti dello sperimentalismo ovidiano: ars amatoria e remedia amoris". Attualmente impegnata nel corso di laurea magistrale in Filologia moderna. «M’abbandono all’adorabile viaggio: leggere, vivere dove guidano le parole», afferma Paul Valery e allo stesso modo, appassionata di lettura e di scrittura, credo fermamente nell'importanza e nella capacità persuasiva delle parole. Scrivere, per me, significa condividere: partecipare insieme, offrire del proprio ad altri, un'esperienza che affratella e, se vissuta da più punti di vista, più ricca, fertile di discernimento, di emozione comunicante, tutto ciò che la collaborazione con il team di Zerottonove, sono sicura, mi donerà. Propositiva, caparbia, sono attratta dalla possibilità di arricchire sempre più il mio bagaglio culturale, abbracciando qualsiasi esperienza che, nei limiti del possibile, si presenti, mai rinunciando a priori, perché ogni esperienza potrebbe essere un'occasione di svolta.

Leggi anche ..

Battipaglia

Battipaglia, la sindaca conferma il no all’impianto di compostaggio

Battipaglia, la sindaca conferma il no al sito di compostaggio e annuncia la sua presenza …